Australian Open: tre passeggeri positivi al Covid-19 su charter, 47 tennisti in isolamento

Coronavirus
02_australian_open

A causa di tre casi di positività al Covid-19 sui voli partiti da Los Angeles e Abu Dhabi diretti a Melbourne, 47 tennisti sono stati messi in isolamento: dovranno restare per 14 giorni nelle loro stanze senza potersi allenare

CORONAVIRUS, DATI NEWS IN TEMPO REALE

Si complica l'inizio degli Australian Open, primo Slam della stagione al via l'8 febbraio, dopo il caso di Murray (risultato positivo a un test al Covid-19 e pertanto rimasto a Londra in attesa di un tampone che dia esito negativo): 47 giocatori sono stati messi in isolamento dopo tre casi di positività al coronavirus emersi su due voli diretti a Melbourne.

14 giorni in isolamento in stanza potersi allenare

Coronavirus

Murray positivo: in isolamento in buone condizioni

I charter che hanno portato all'isolamento dei 47 tennisti sono partiti da Los Angeles (sul volo 79 passeggeri, tra cui 24 giocatori) e da Abu Dhabi (64 passeggeri, 23 giocatori). Questi giocatori dovranno restare in isolamento nelle loro stanze per 14 giorni, senza potersi allenare. Non era su uno di questi due voli Fabio Fognini, che in una storia su Instagram ha raccontato di essere in quarantena come da protocollo sanitario: tra due giorni potrà cominciare ad allenarsi nelle 5 ore "d’aria" quotidiane previste dagli organizzatori, se il tampone a cui si è sottoposto dovesse dare esito negativo.

Il messaggio del direttore del torneo

"Il membro dell'equipaggio e il passeggero del volo di Los Angeles risultati positivi al test al Covid-19 sono stati interrogati e trasferiti in un hotel, seguendo le normali procedure - ha spiegato un portavoce del Victoria State Quarantine Program, come riportato dall'agenzia ANSA - Gli altri 66 passeggeri sono considerate persone venute a contatto con positivi. Nessun giocatore o membro del loro entourage potrà interrompere la quarantena per allenarsi". La nota del direttore dello Slam, Craig Tiley: "Il nostro pensiero va alle persone che sono risultate positive, auguriamo loro ogni bene per il loro recupero".

Berrettini, Fognini e Sonego teste di serie

Matteo Berrettini, Fabio Fognini e Lorenzo Sonego sono tra le teste di serie dello Slam in programma a Melbourne dall'8 al 21 febbraio. Il sorteggio dei tabelloni principali è fissato per il 4 febbraio: sono 14 gli azzurri in gara. Tra gli uomini Berrettini, Fognini, Sonego, Sinner, Travaglia, Caruso, Cecchinato, Mager e Seppi, tra le donne Giorgi, Trevisan, Paolini e le qualificate Cocciaretto ed Errani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.