Andy Murray positivo al coronavirus, Australian Open a rischio

coronavirus

Australian Open in dubbio per il tennista scozzese, risultato positivo al test al Covid-19. Murray si trova in isolamento in buone condizioni di salute. Positiva anche l'americana Madison Keys, semifinalista a Melbourne nel 2015

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Ha dato esito positivo l'ultimo test al Covid-19 a cui si è sottoposto Andy Murray: il tennista scozzese si trova già in isolamento, fortunatamente in buone condizioni di salute. L'ex n.1 del mondo, che ora deve rispettare il periodo di quarantena, ha rinviato dunque la partenza per Melbourne, dove dall'8 al 21 febbraio sono in programma gli Australian Open: la sua speranza è di riuscire a non mancare all'appuntamento con il primo Slam della stagione.

Un altro pezzo da 90 positivo al coronavirus, poco prima della partenza per l'Australia. Si tratta della statunitense Madison Keys, semifinalista a Melbourne nel 2015 e finalista agli US Open del 2018, che ha annunciato la sua positività sui social: "Mi spiace non poter giocare nelle prossime settimane, specialmente sapendo gli sforzi che sono stati fatti dagli organizzatori. Sono in auto isolamento e seguo i protocolli sanitari. Spero di poter tornare in campo il prossimo mese". Anche la sua partecipazione al primo Slam della stagione è fortemente in dubbio. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.