Un decennio di Sky Sport: NoVak, 5 volte campione

Tennis

l 3 luglio 2011 Djokovic vince per la prima volta il torneo di Wimbledon. Succederà ancora: nel 2014, l’anno dopo, poi nel 2018 e la scorsa estate. In questo speciale ripercorriamo tutte le vittorie del serbo sull’erba londinese

Se i primi dieci anni di questo secolo, a Wimbledon, sono stati il dominio di re Roger e delle sue sfide con Nadal, quelli successivi (dal 2011 ad oggi) hanno come protagonista assoluto Novak Djokovic. Cinque titoli vinti nelle ultime nove edizioni, un dominio silenzioso e inesorabile per un campione capace di alzare 16 trofei del Grande Slam in un’epoca che – nell’immaginario collettivo – continua a considerarlo come il terzo incomodo, un’alternativa ai due veri idoli Federer e Nadal.


Meno amato, chissà perché, dei suoi rivali, ma più vincente da almeno dieci anni. Il numero uno dell’ultimo decennio è sicuramente lui, il serbo cresciuto scappando dalle bombe nella guerra jugoslava. Lo si può capire, e magari rivalutare, rivivendo la sua storia sull’erba di Wimbledon, raccontata con tutti i passaggi cruciali: dalla prima vittoria (battendo Nadal in finale) all’ultima (terza finale vinta contro Federer) passando attraverso l’unica sconfitta (contro Murray e il tifo di tutta la Gran Bretagna) e poi attraverso la clamorosa rinascita del 2018, quando vinse da numero 21 del mondo dopo il crollo durato quasi un anno.

 

Sono le sue parole a raccontarne la mentalità vincente, perfezionata con la stessa maniacalità con cui allena e tratta il suo fisico. E nella sacralità di Wimbledon, nel tempio del tennis, il racconto è ancora più affascinante.

 

Appuntamento con lo Speciale "Un decennio di Sky Sport: NoVak 5 volte campione" sui canali Sky Sport e on demand.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche