Un amore mai sbocciato: Piazza rescinde con Modena

Volley
Piazza

Rescissione consensuale tra Modena Volley e Roberto Piazza. Un addio inspiegabile, dato che l'allenatore ha vinto 17 delle 21 partite in campionato. Ma la presidentessa Pedrini non crede più nella scelta fatta in estate

È la fine di un amore mai sbocciato. Roberto Piazza non è più l’allenatore di Modena. Boom! La bomba è servita. Anche se il comunicato parla di divorzio consensuale, a decidere è stato lui.

I ringraziamenti - La società, che lo ha sempre difeso pubblicamente, lo ringrazia. Ma è forte la sensazione che la vulcanica presidentessa Pedrini non credesse ormai più nella sua scelta fatta in estate. Che aveva portato a un piccolo ridimensionamento dell’organico, non certo dell’entusiasmo.

Fondamenta fragili - Roberto Piazza se ne va a testa alta, preferendo rimettere il suo mandato piuttosto che ritrovarsi esonerato più avanti. Perché ormai era questione di tempo. Nell’ultimo periodo le fragili fondamenta avevano iniziato a scricchiolare e l’eredità lasciata da Angelo Lorenzetti (ora a Trento) a pesare. Vittima, Piazza, di un rapporto evidentemente logorato con una parte dello spogliatoio, che la scadente prestazione di domenica a Verona ha solo confermato.

La tifoseria - La notizia non ha infatti colto di sorpresa nessuno. Ha però diviso la tifoseria, tra chi si è schierato a favore del coach e chi invece ha esultato per il suo addio. Dando ragione a qualche nostalgico da sempre convinto che uno di Parma non potesse allenare Modena. Il riferimento all’accesa rivalità degli anni ’80 tra Maxicono e Panini non è puramente casuale.

Prestazioni altalenanti - Rimane un addio inspiegabile. Pur con delle prestazioni altalenanti Piazza sulla panchina dei campioni d’Italia ha vinto 17 delle 21 partite del campionato, la Supercoppa Italiana a inizio stagione e conquistato i Playoff di Champions con due turni di anticipo. Ma si sa, Modena è una “Piazza” forse troppo esigente.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche