10 marzo 2017

Mazzanti sarà nuovo ct della nazionale femminile

print-icon
naz

La nazionale femminile di volley (Getty)

Il nuovo Consiglio Federale ha nominato l'allenatore marchigiano durante la sua prima riunione. Ma Mazzanti si siederà sulla panchina azzurra soltanto a fine stagione dato che al momento è impegnato con l'Imoco Volley Conegliano

Davide Mazzanti sarà il nuovo commissario tecnico della nazionale femminile di pallavolo. Il nuovo Consiglio Federale lo ha nominato oggi durante la prima riunione ma l’allenatore marchigiano, vincitore con Casalmaggiore e Conegliano degli ultimi due scudetti, inizierà la nuova avventura sulla panchina azzurra solo a fine stagione perché è attualmente impegnato con l’Imoco Volley Conegliano.

“Siamo tutti convinti di questa scelta, Davide Mazzanti ha delle grandi qualità - commenta il neo presidente federale Pietro Bruno Cattaneo - Dobbiamo considerarlo un uomo di federazione, perché con noi ha lavorato a lungo sin dall’inizio della sua carriera e soprattutto è un tecnico vincente come i dimostrano i risultati e gli scudetti conquistati. La nostra nazionale è formata da un gruppo giovane di grande prospettiva e sarà guidata da un tecnico che già conosce molte atlete, avendovi lavorato insieme a livello giovanile”.

Il Palmares - Da allenatore, Mazzanti ha vinto tre scudetti (2011 Volley Bergamo, 2015 Volleyball Casalmaggiore e 2016 Imoco Volley Conegliano), due Supercoppa italiana (2011 Volley Bergamo, 2016 Imoco Volley Conegliano) e una Coppa Italia (2017 Imoco Volley Conegliano). A livello individuale, invece, è stato premiato tre come Miglior allenatore del campionato italiano (2011, 2015 e 2016), una volta come Miglior sportivo marchigiano dell'anno (2011) e una volta ha ritirato il Premio "Enrico Bazan" (2015).

Tutti i siti Sky

500 Cannot find class apps.skyit.components.pages.menu.SightlyJava_footer.