user
21 marzo 2018

Volley, quarti di Champions: Novara batte il Galatasaray, Conegliano schiaccia la Dinamo Kazan

print-icon
vol

Le ragazze di Barbolini vincono la gara d'andata dei quarti di finale della massima competizione continentale battendo in rimonta fuori casa le fortissime turche del Galatasaray: Egonu e Piccinini le migliori in campo. Successo storico per l'Imoco di Conegliano che travolge 3-0 la Dinamo Kazan

Un'impresa. Una di quelle che rimangono scritte nella storia per molto tempo. Il Novara ha battuto il Galatasaray, in rimonta, nella gara di andata dei quarti di Champions League (bissando il successo ottenuto al Burhan Felek Voleybol Salonu di Istanbul contro il Fenerbahce nella fase a gironi). Un risultato che permette alle azzurre di vedere più da vicino la finale di Bucarest della Champions di volley femminile. E' finita 3-2 (25-21; 7-25; 16-25; 25-21; 15-10): un vantaggio che il Novara deve sfruttare per aggiudicarsi il match di ritorno, dopo aver vinto - negli ultimi mesi - scudetto, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Un ribaltone vero e proprio quello andato in scena a Instabul, dopo lo svantaggio di 1-2, grazie all'ottima prestazione di Paola Egonu, insieme a Francesca Piccinini, che ha messo a segno 26 punti. Le azzurre di Barbolini si preparano ora per la gara di ritorno, in programma il 5 aprile a Novara.

Super Conegliano, travolta la Dinamo Kazan  

Vince anche l'Imoco Volley di Conegliano e lo fa 3-0 (25-19, 25-18, 25-17) contro la Dinamo Kazan, imbattuta nella massima competizione europea, in meno di 90 minuti. Un risultato storico con le azzurre che ribaltano il verdetto del primo break, a favore delle russe (3-6). Ora si attende la gara di ritorno in programma il 4 aprile, quando le Pantere per cogliere la Final Four dovranno vincere o portare a casa almeno due set dalla trasferta di Kazan per tornare a giocare per il titolo di Campione d'Europa. Kim Hill: "Siamo sorprese anche noi di questa vittoria così veloce, non ci aspettavamo un divario così. Abbiamo giocato una grande partita, aggredendo bene con il servizio e tenendo sempre il gioco in mano senza dare spazio alle russe. Abbiamo passato qualche settimana difficile, ma ora siamo tornate a giocare come sappiamo e dobbiamo continuare così. Al ritorno sappiamo che sarà diverso, dovremo giocare un'altra grande gara per qualificarci alla Final Four".

Avanti così 💪🏻💪🏻#grandissime #stancamorta #sitornaacasa ✖️

Un post condiviso da Francesca Piccinini🐒🌞 (@francescapiccinini12) in data:

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi