Mondiali volley 2018: l'Italia fa bottino pieno, battuta anche la Slovenia per 3-1

Gli azzurri di coach Blengini chiudono la prima fase vincendo tutte le partite. L'ultima contro i vice campioni d'Europa del 2015 (23-25, 25-19, 25-13, 25-18 i parziali). Simone Anzani e il solito Zaytsev tra i protagonisti. Adesso si va a Milano a punteggio pieno. Il 21 si riparte contro la Finlandia, poi Russia e Olanda

MONDIALI DI VOLLEY 2018, IL CALENDARIO

LA VITTORIA PER 3-0 CONTRO LA REP. DOMINICANA

Cinque su cinque. Vittoria doveva essere e vittoria è stata anche contro la Slovenia di Tine Urnaut, battuta per 3-1 (23-25, 25-19, 25-13, 25-18 i parziali). Protagonisti del match il solito Ivan Zaystev, best scorer, e Simone Anzani, decisivo nei momenti chiave del terzo e del quarto set. Un primo parziale, quello degli azzurri, particolarmente falloso e impreciso in ricezione, ma poi l'Italia ha alzato notevolmente il livello e ha spazzato via gli avversari. Bene anche Gabriele Maruotti: lo schiacciatore di Siena ha sostituito Pippo Lanza a partire dal secondo parziale ed è stato protagonista di ottimi spunti sia dalla seconda che dalla prima linea. Adesso si va a Milano per la seconda fase e Chicco Blengini si presenterà con i 15 punti accumulati in questo pool di Roma e Firenze. L'Italia è inserita nel girone con Olanda, Russia e Finlandia. Tuttavia, Zaystev e compagni potranno contare su un vantaggio non indifferente: l'Olanda arriva al girone milanese con 11 punti, la Russia con 10 punti e la Finlandia con 6. Ricordiamo che si qualificano alla terza fase, quella di Torino, le prime quattro classificate dei quattro gironi più le due migliori seconde.

Il calendario dell'Italia nella seconda fase

21 settembre: Italia-Finlandia

22 settembre: Italia-Russia

23 settembre: Italia-Olanda

Il cammino degli Azzurri nella prima fase

9 settembre: Italia-Giappone 3-0

13 settembre: Italia-Belgio 3-0

15 settembre: Italia-Argentina 3-1

16 settembre: Italia-Rep. Dominicana 3-0

18 settembre: Italia-Slovenia 3-1

1 nuovo post

Mini break per la Slovenia che pareggia: 4-4

- di Redazione SkySport24

La Slovenia continua a sbagliare: l'Italia ringrazia e si porta sul 4-2

- di Redazione SkySport24

Partito il quarto set, dopo un errore di Mazzone a servizio arriva l'1-1 di Anzani

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Dopo un primo set in chiaroscuro, l'Italia ha alzato il livello nel secondo ma soprattutto nel terzo parziale. A trascinare gli azzurri un super Simone Anzani che sia a muro sia in attacco sta facendo la differenza

- di Redazione SkySport24
SIMONE ANZANI. Ancora lui chiude il set sul 25-13 con un primo tempo stupendo
- di Redazione SkySport24

Annullato il primo set point dalla Slovenia

- di Redazione SkySport24

Errore Slovenia: ci sono 13 set point per l'Italia

- di Redazione SkySport24
ANCORA DUE MURI DI ANZANI. L'Italia vola: 23-12
- di Redazione SkySport24
ACE DI MAZZONE!
- di Redazione SkySport24
MASSIMO COLACI STREPITOSO: difesa incredibile del libero azzurro che rimanda nel campo sloveno una palla impossibile prima dell'errore degli stessi avversari
- di Redazione SkySport24

Invasione per l'Italia: è la quinta volta nel match che gli azzurri commettono un fallo simile, ma poco conta visto l'enorme vantaggio in questo set (19-11)

- di Redazione SkySport24

Orgoglio Urnaut: attacco punto per lo sloveno

- di Redazione SkySport24
ANCORA UN MURO DI ANZANI: sono quattro i punti in questo fondamentale per il centrale azzurro. 17-9 il punteggio
- di Redazione SkySport24

Italia straripante in questo terzo set. Gli azzurri vanno al time out tecnico sul 16-8 dopo l'attacco di Osmany Juantorena

- di Redazione SkySport24
IVAN ZAYTSEV !! Duello sottorete vinto dallo Zar
- di Redazione SkySport24

Calata anche al servizio la formazione slovena

- di Redazione SkySport24

Slovenia in netta difficoltà: ancora un errore per i vice campioni d'Europa nel 2015. 12-6 per l'Italia

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Migliora la ricezione, migliorano gli attacchi in primo tempo. È Daniele Mazzone che con due punti consecutivi porta gli azzurri sull'11-5

- di Redazione SkySport24

I più letti