user
28 settembre 2018

Mondiali pallavolo 2018, le combinazioni per la qualificazione dell’Italia alla semifinale

print-icon

Dopo la vittoria della Polonia 3-0 sulla Serbia il compito degli azzurri contro i polacchi sarà ancora più arduo. Per andare in semifinale infatti l'Italia non solo dovrà vincere 3-0, ma dovrà farlo con almeno 15 punti di scarto

ITALIA-POLONIA: QUI LA GARA LIVE

Non è ancora finita. Mondiali di volley, final six: c'è ancora una speranza per l'Italia di Zaytsev e Blengini per accedere alle semifinali. Il gruppo J si era già aperto con la sconfitta dell’Italia 3-0 incassata dalla Serbia. Dunque il ko proprio dei serbi con lo stesso risultato contro la Polonia che inguaia gli azzurri. Qual è ora la situazione di classifica e quali sono le speranze dell’Italia di avanzare ancora nel Mondiale? La Serbia, già aritmeticamente qualificata, è a quota 3 con un quoziente punti di +15, Polonia sempre a 3 con +7 mentre l’Italia è ancora in fondo al girone con 0 punti e un quoziente negativo di -22. La combinazione è allora molto semplice, per quanto difficile. Contro i campioni del mondo in carica della Polonia l’Everest si chiama vittoria 3-0 nei set con almeno 15 punti di scarto. Un semplice esempio potrebbe portare al 25-20, 25-20, 25-20. I nuovi aggiornamenti di classifica post ultimo match del Pala Alpitour di Torino condurrebbero così tutte le squadre a 3 punti, ma nel quoziente gli azzurri salirebbero a -7 lasciando i polacchi a -8. Stesso modo di vederla è quello di costringere gli stessi polacchi a un massimo di 60 punti totali nel match sempre vincendo per 3-0. Così l’Italia passa. Altrimenti avanzano Polonia e Serbia.

Il cammino dell’Italia

Il ko contro la Serbia può costare così il Mondiale all’Italia di Blengini, praticamente impeccabile in tutto il suo percorso tra i gironi. Il debutto contro il Giappone al Foro Italico del 9 settembre 2018 aveva portato fin da subito quel grande entusiasmo che poi è proseguito nelle vittorie (5 su 5) nel gruppo A della prima fase del torneo. Oltre ai giapponesi, battute 3-0 anche Belgio e Repubblica Dominicana, mentre vittorie per 3-1 su Argentina e Slovenia. La seconda fase, nel gruppo E al Forum di Milano, ha portato in dote il primo ko contro la Russia per 3-2, ininfluente tra le vittorie 3-0 sulla Finlandia e 3-1 sull’Olanda. Primo posto davanti a tutti a quota 22, e con la bellezza di 7 partite vinte e una persa in 8 match. Ora l’assalto alle semifinali. 

Russia eliminata, Brasile e Usa in semifinale

Intanto è già tutto definito nella Pool I: la Russia era già fuori dal Mondiale dopo le due sconfitte contro Brasile e Stati Uniti. Proprio i campioni olimpici in carica hanno vinto anche il secondo match della loro Final Six, travolgendo gli Stati Uniti per 3-0. Entrambe le squadre erano già certe della semifinale avendo sconfitto i campioni d'Europa in carica. Dunque Bruninho e i suoi passano come prima del girone e affronteranno la seconda classificata della Pool J, quella degli azzurri. Gli Stati Uniti, invece, giocheranno contro la prima.

Volley, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi