Mondiale volley, esordio ok per l'Italia: le azzurre battono 3-0 la Bulgaria

Volley
Le azzurre cominciano con il piede giusto (Getty)
GettyImages-826060056

Le donne cominciano con il piede giusto il Mondiale di volley in Giappone: le ragazze di Mazzanti si sbarazzano della Bulgaria in tre set e senza troppe difficoltà (25-15, 25-19, 25-22). 17 punti per Egonu, 16 per Sylla. Domenica la sfida contro il Canada

MONDIALI VOLLEY, ITALIA FUORI DALLE SEMIFINALI

Si sa, chi ben comincia è a metà dell'opera. E le azzurre del volley sperano sia proprio così. Le ragazze di Mazzanti, all'esordio nel Mondiale di pallavolo in Giappone, si sbarazzano della Bulgaria in tre set (25-15, 25-19, 25-22) e ottengono la prima vittoria. Nonostante l'avversario (tutt'altro che ostico, molte giocatrici bulgare sono rimaste a casa per infortunio), era importante partire bene e confermare che l'Italia c'è, è presente e si batterà fino alla fine. Protagoniste della gara, poi, Paola Egonu (autrice di 17 punti) e Miryam Sylla (16), decisiva per il punto finale. Ora la prossima gara, in programma alle 6.40 (ora italiana) contro il Canada, per la seconda giornata del girone B. In attesa delle ultime tre sfide contro Cuba (2 ottobre a Sapporo), Turchia (3 ottobre) e Cina (4 ottobre). 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche