user
18 ottobre 2018

Mondiali pallavolo femminile, calendario e orari delle semifinali

print-icon

È la quarta volta nella storia della pallavolo femminile che l’Italia si trova tra le prime quattro squadre al mondo. L’ultimo ostacolo prima della finale è la Cina campione olimpica in carica. Le ragazze di Mazzanti affrontano le asiatiche, già battute nella prima fase, venerdì 19 ottobre alle 9.10. L’altra semifinale, Serbia-Olanda, si gioca qualche ora prima, alle 6.40

ITALIA-CINA LIVE

Una sconfitta indolore contro la Serbia nella seconda partita delle Final Six non ha cancellato le dieci vittorie precedenti. Adesso, però, è tempo di semifinali: Italia-Cina (venerdì 19 alle 9.10) vale un posto per la finale di sabato 20 ottobre e non sono più ammessi passi falsi. Egonu e compagne hanno già dimostrato di poter battere le campionesse olimpiche in carica, sconfitte 3-1 nella prima fase: farlo ancora significherebbe sfidare una tra Olanda e Serbia per la medaglia d’oro e il titolo di campionesse del mondo.

Calendario e orari delle semifinali

Venerdì 19 ottobre: ITALIA-CINA LIVE dalle 9.10

Venerdì 19 ottobre: SERBIA-OLANDA alle 3-1

Calendario e orari delle finali

Sabato 20 ottobre: finale 1°-2° posto alle 12.40

Sabato 20 ottobre: finale 3°-4° posto alle 10.20

Italia-Cina, incroci Mondiali

Per la quarta volta nella storia l’Italia si trova in una semifinale mondiale: la prima è quella del 2002 quando, dopo aver battuto proprio la Cina per 3-1, le azzurre vinsero la competizione al termine di una finale entusiasmante contro gli Stati Uniti. Era la nazionale allenata da Marco Bonitta, con una giovane Francesca Piccinini e una straordinaria Elisa Togut che trascinò le sue compagne al titolo. Le altre semifinali sono arrivate nel 2006, anche in quel caso in Giappone, e nel 2014, in Italia. In entrambe le edizioni, però, l’Italia perse sia la semifinale sia la finalina per il bronzo terminando al quarto posto. In particolare, nell’ultimo Mondiale, quello italiano, fu la Cina l’avversaria della nostra nazionale nel match che valeva la finale di Milano. A vincere furono le asiatiche 3-1. Quella di Yokohama sarà dunque la terza semifinale mondiale tra le azzurre e le asiatiche.

Gli ultimi precedenti tra Italia e Cina

Nell’ultimo anno, Italia e Cina si sono incontrate cinque volte e per cinque volte sono state le azzurre ad avere la meglio sulle campionesse olimpiche. Le due nazionali si sono affrontate anche nella prima fase di questo Mondiale e sono state le ragazze di Mazzanti a vincere per 3-1. Tuttavia, nonostante questi precedenti favorevoli e una Paola Egonu in forma strepitosa, sarebbe sbagliato considerare l’Italia come favorita assoluta. Le asiatiche, infatti, sono vicecampionesse mondiali in carica e nel 2016 hanno vinto le Olimpiadi di Rio battendo ai quarti le padrone di casa del Brasile, in semifinale l’Olanda e in finale la Serbia. Le fortissime cinesi possono inoltre contare sulla fuoriclasse Zhu Ting, schiacciatrice classe 1994 alta 198 cm capace di vincere le ultime due Champions League con il club turco del VakıfBank Spor Kulübü.

Il cammino dell'Italia nei Mondiali

Italia-Bulgaria 3-0; Italia-Canada 3-0; Italia-Cuba 3-0; Italia-Turchia 3-0; Italia-Cina 3-1; Italia-Azerbaijan 3-0; Italia-Tailandia 3-0; Italia-Russia 3-1; Italia-USA 3-1; Italia-Giappone 3-2; Italia-Serbia 1-3

Il cammino della Cina nei Mondiali

Cina-Cuba 3-0; Cina-Turchia 3-0; Cina-Canada 3-0; Cina-Bulgaria 3-1; Cina-Italia 1-3; Cina-Tailandia 3-0; Cina-Azerbaijan 3-0; Cina-USA 3-0; Cina-Russia 3-1; Cina-Usa 3-2; Cina-Olanda 3-2.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi