Finale Champions, Trento vuole l'Europa. L'ultimo atto contro lo Zaksa

Volley

Fabrizio Monari

Ennesimo appuntamento con la storia per il Trentino Volley, già capace di conquistare cinque volte il titolo mondiale per Club, tre volte la Champions League (2009, 2010 e 2011). Appuntamento da non perdere su Sky Sport sabato 1° maggio dalle ore 20

SUPER FINALS, CONEGLIANO SFIDA IL VAKIF ISTANBUL

Il pedigree europeo è di razza purissima e segna l’ultimo grande ciclo di un’italiana in campo internazionale: tre Champions League consecutive vinte all’esordio di un grande ciclo che ha fatto di Trento una delle capitali del volley europeo. Fasti passati, tuttavia, lontani dieci anni; da rinverdire presto, subito. Con un roster di campioni, ma non d’Europa. Il 1° maggio alle Super Finals di Verona, Trento proverà a riprendersi ciò che è suo per vocazione, rivendicando un’identità che Nikola Grbic ricorda bene - c’era anche lui, oggi impegnato a tentare d’infondere quella mentalità al suo Grupa Azoty Kedzyerdzyn-Kozle, da vent’anni una corazzata del volley polacco ma mai capace di portarsi a casa una coppa europea.

Volley

Può essere la volta buona, pensano Toniutti e compagni, avendo eliminato lungo la strada le ultime due Regine d’Europa: la Lube Civitanova e lo Zenit Kazan, in un tripudio di rimonte, golden set, colpi di scena e soprattutto ace – ben 36 nel torneo condivisi da Semeniuc, Kaczmarek e Kochanowski, guardacaso gli stessi di Nimir Abdel Aziz, il re indiscusso della specialità. Uno che Verona la conosce bene: l’ultima volta all’AGSM Forum ha colpito quattro volte in campionato, ma qui è diverso. Qui è nuovo: per lui, per Simone Giannelli, per il veterano Totò Rossini come per baby Alessandro Michieletto; persino per Angelo Lorenzetti, che in finale di Champions ha due precedenti e un conto aperto da diciotto lunghi anni.

Volley

Il primo maggio Trento e Kedzyerdzyn-Kozle sfidano la Storia, per riscriverla o per cominciarla. Per provare di nuovo, o per la prima volta, l’emozione di essere Campioni d’Europa. Appuntamento, in diretta da Verona, su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena dalle ore 20.30 (telecronaca Stefano Locatelli e Andrea Zorzi, a bordocampo Fabrizio Monari).  Studio pre partita su Sky Sport Arena e Sky Sport 24 dalle ore 20 con Eleonora Cottarelli e Andrea Gardini.

Volley

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche