Europei, l'Italvolley maschile di De Giorgi parte con un 3-0 alla Bielorussia

europeo
italvolley

Comincia nel migliore dei modi l'avventura di Fefé De Giorgi alla guida dell'Italvolley maschile: a Ostrava, in Repubblica Ceca, gli azzurri rifilano un 3-0 alla Bielorussia nel primo match del campionato europeo. Il ct: "Buona partita giocata con qualità e intensità"

Dopo la delusione olimpica l'Italvolley riparte da Ferdinando De Giorgi in panchina e dal 3-0 alla Bielorussia al debutto agli Europei in corso di svolgimento tra Repubblica Ceca, Finlandia, Estonia e Polonia. A Ostrava gli azzurri hanno regolato gli avversari in tre rapidi set iniziando al meglio la propria campagna nella rassegna continentale: 25-18, 25-12 e 25-15 il punteggio di una sfida dominata dall'Italia. Senza Ivan Zaytsev, infortunato, e senza Osmany Juantorena, che ha dato l'addio alla nazionale dopo i Giochi di Tokyo, è Giulio Pinali il top scorere azzurro con 15 punti, davanti a Lavia (12) e a Micheletto (11). L'Italvolley tornerà in campo domenica 5 settembre per il secondo incontro del girone contro il Montenegro

De Giorgi: "Partita giocata con intensità, bene così"

"La squadra è stata molto ordinata e ha giocato con intensità in tutti i set - ha commentato Fefè De Giorgi alla Federazione -. Siamo stati bravi a rimanere calmi nel momento in cui i nostri avversari hanno provato a cambiare passo. Abbiamo disputato una partita con buona intensità e buona qualità". Ora una giornata di riposo e poi il ritorno in campo contro il Montenegro. "Lavoreremo su varie situazioni e daremo ritmo a chi non ha giocato, perché ci servono tutti: il torneo è lungo”, ha concluso il ct azzurro. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche