Caricamento in corso...
20 marzo 2017

Italia, prove di 4-2-4. Belotti-Immobile in avanti

print-icon
Ventura, Italia

Ventura, Italia (Getty)

Prime prove in vista della sfida contro l’Albania per l’Italia: nel 4-2-4 provato da Ventura spazio a Immobile e Belotti in attacco, con Candreva e Insigne sugli esterni. Zappacosta terzino destro. Buffon pronto a tagliare il traguardo delle 1000 presenze in carriera

Prove anti-Albania –  "Non ci sono timori ma consapevolezza dell'importanza della partita, è il gettone che ci permette di poter giocare in Spagna con qualcosa di concreto, il risultato di venerdì sarà estremamente importante”. Una sfida – quella in programma al Barbera contro l’Albania – assolutamente da non fallire, è questo uno dei messaggi lanciati da Gian Piero Ventura nel corso della conferenza stampa tenutasi a Coverciano. Dalla parole ai fatti, perché nel corso dell’allenamento odierno il ct dell’Italia ha già effettuato le prime prove anti-Albania: 4-2-4 con Buffon tra i pali, Zappacosta a destra e De Sciglio a sinistra, con la coppia di difensori centrali composta da Bonucci e Barzagli; centrocampo a due con Daniele De Rossi e Marco Verratti, in avanti invece Belotti e Ciro Immobile come coppia di attaccanti centrali, con Antonio Candreva a destra e Lorenzo Insigne a sinistra, questo l’undici provato quest’oggi da Ventura.

Buffon fa 1000 – Scendendo in campo contro l’Albania, Gigi Buffon taglierà il traguardo delle 1000 gare in carriera, 167 delle quali disputate proprio indossando la maglia dell'Italia. Un dato statistico che fa sì che il portiere azzurro sia al sesto posto nella speciale classifica dei calciatori più presenti di sempre con le rispettive Nazionali. Queste le prime dieci posizioni: 1) Ahmed Hassan, Egitto, 184 presenze, centrocampista; 2) Mohamed Al-Deayea, Arabia Saudita, 178 presenze, portiere; 3) Claudio Suarez, Messico, 177 presenze, difensore; 4) Hassam Hassan, Egitto, 169 presenze, attaccante; 5) Ivan Hurtado, Ecuador, 168 presenze, difensore; 6) Gianluigi Buffon, Italia, 167 presenze, portiere; 7) Iker Casillas, Spagna, 167 presenze, portiere; 8) Vitalis Astafjevs, Lettonia, 165 presenze, centrocampista; 9) Cobi Jones, Stati Uniti, 164 presenze, centrocampista; 10) Mohammed Al-Khilaiwi, Arabia Saudita, 163 presenze, difensore.

 

Curiosità Ventura - Particolare dato statistico che emerge dalle convocazioni di Gian Piero Ventura: il ct azzurro, infatti, predilige convocare i giocatori che ha già allenato durante le sue esperienze alla guida delle squadre di club. Su 26 calciatori convocati, infatti, ben sette (il 27%) hanno lavorato in passato con Ventura: Bonucci (al Pisa e al Bari), Darmian, D’Ambrosio, Zappacosta, Belotti, Immobile e Verdi al Torino. Un dato che assume ancora più significato considerando che Ventura non ha mai allenato la Juventus, da sempre serbatoio azzurro.

Tutti i siti Sky