Caricamento in corso...
12 gennaio 2017

Perin, nuova battaglia: "Sarà una passeggiata!"

print-icon

Intervento riuscito per il portiere, le sue parole in esclusiva su Sky Sport: "Ringrazio tutti per la solidarietà, hanno capito che sono una persona vera". Sui tempi di recupero: "3 mesi? Metterò lo stesso impegno di prima"

(Prima) missione compiuta per Mattia Perin: l'intervento al ginocchio è riuscito. Tutto ok. Come testimoniato da un suo post su Instagram. Sorrisi e buon umore, mai abbattersi: "Continuo a sorridere, non vedo l'ora di iniziare! Io ci credo". Ecco le sue parole in esclusiva su Sky Sport, rilasciate nella clinica romana di Villa Stuart il giorno dopo l'intervento.

"Sarà una passeggiata di 3-4 mesi!" - "Non vedo l'ora di iniziare la fisioterapia, sono contento di poter cominciare subito". Mostra anche i macchinari che utilizzerà: "Questo si chiama Kinetech, devo riuscire a portarlo a 90 gradi. Ora sono a 60, ma ce la farò". Tempi di recupero? Il professor Mariani ha parlato di tre mesi. Perin risponde così: "Forse conosce l'impegno e la mia forza di volontà, quella avuta nel primo crociato. Ogni infortunio ha una storia sua, non dico di poter tornare entro tre mesi ma metterò la stessa forza di volontà che ho messo nello stop precedente. Questo è sicuro. Ci sono cose più gravi nella vita, sarà una passeggiata di 3-4 mesi. Sono fortunato nel sapere in cosa consiste la fisioterapia, cercherò di fare il meglio possibile per tornare". Tanti messaggi di solidarietà. Club, giocatori, avversari: "Ringrazio tutti, l'ho scritto anche su Instragram, è una cosa che mi dà tanta forza perché mi son fatto voler bene sia come ragazzo che come calciatore. Ho commesso qualche sciocchezza eh, sia dentro che fuori dal campo. Ma la gente ha capito che sono una persona vera". 

I messaggi di solidarietà - Puntuali come un orologio, tutti i giocatori vicini a Perin. Amici, prima che compagni. Da Pinilla a Morata, da Izzo a Pavoletti. Fino a Burdisso: "Forza Amico mio, ti rialzerai e torneremo a lottare insieme, divertirti e pensare in grande. Siamo tutti con te!". Continua Pinilla, appena sbarcato a Genoa via Atalanta. Nella foto ci sono Perin e i figli dell'attaccante, una bella immagine. Di speranza. Il suo commento: "Così ti voglio vedere fratellino, sempre col sorriso! Ne uscirai alla grande anche qui e ti aspetto al più presto nella nostra camera! Scusa se ti ho portato i bambini proprio oggi, ma volevano vedere lo zio Mattia". Anche l'ex attaccante della Juve - ora al Real Madrid - ha espresso un suo pensiero su Instagram: "Non importa la maglia, non importano i colori, per come vivi il calcio penso che meriti di tornare il prima possibile . Spero potrai riavere presto le tue soddisfazioni!". Spazio anche alla Nazionale Italiana: "Forza Mattia Perin, torna presto. Ti aspettiamo". Poi Izzo: "Il 2017 inizia con una sconfitta sofferta. Mi dispiace per l'autorete e sono addolorato per il mio amico fraterno Mattia Perin, lui è un grande e sicuramente ritornerà più forte di prima". C'è anche Bertolacci, oggi al Milan ma altro ex compagno: "Ho visto le tue lacrime e ho sofferto per te. So però che la tua forza e la tua volontà le asciugheranno presto! Forza fratellone!".

 

 

 

SERIE A - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky