Caricamento in corso...
01 maggio 2017

FantaStats, cosa ci ha insegnato la 34^giornata

print-icon
Fantacalcio: Keita Balde

Cinque reti in due gare. Chi ci riuscì per ultimo in casa Lazio prima di Keita? (Getty Image)

La Roma fa 13, Keita continua il suo momento d'oro. Simeone ha interrotto la striscia positiva del Genoa. Tra i cannonieri è stato un altro flop mentre sono fioccati i bomber per caso. Il Palermo invece ha chiuso la serranda

Dopo il weekend da record fatto di 48 gol segnati, si è tornati alla ‘normalità’ con 27 reti messe a segno nel turno di campionato che si è chiuso con il trionfo del Napoli a San Siro contro l’Inter. La squadra di Sarri è arrivata a quota 11 vittorie esterne. Battuto il record della stagione 2013-2014.

Alcune curiosità arrivano dal derby di Roma: De Rossi ha segnato la rete del momentaneo 1-1 su rigore. E’ arrivato per i giallorossi il 13° penalty stagionale in campionato: in epoca recente, per trovare un numero così alto si deve tornare all’annata 2010-2011 Anche allora fu la Roma ad averne 13 a favore.

A proposito di rigori: i 4 di questa giornata portano il saldo totale a 121. Tanti quanti ne furono assegnati lo scorso anno (ma in 38 giornate). Simeone ha fallito l’unico tiro dagli 11 metri di giornata. L’ultimo errore in casa rossoblù, prima di quello dell’argentino, risaliva a quasi tre anni fa con Matri che nel novembre del 2014 si fece parare un rigore da Leali del Cesena.

Tornando al derby di Roma, Keita ha portato a casa la seconda multimarcatura consecutiva: dopo la tripletta al Palermo è arrivata la doppietta contro la Roma. Il totale fa 5 reti in due gare. Da quanto non accadeva in casa Lazio? Bisogna andare indietro fino alla stagione 2001-2002 quando Hernan Crespo segnò 3 reti al Brescia nella 10^ giornata e altre due a Udine nel turno successivo.

A Palermo è arrivata una preziosa vittoria per i rosanero contro la Fiorentina. La notizia è che per la seconda gara interna consecutiva, la difesa dei siciliani non ha incassato gol. Nelle precedenti 15 sfide interne era successo solo 1 volta (Palermo-Crotone 1-0 alla 23^ giornata).

Infine il capitolo ‘bomber’: era il weekend dei grandi incroci ma i più costosi nelle quotazioni di Fantascudetto hanno ‘deluso’ i vari fantallenatori che pensavano ad un rush finale fatto di squadre che cercassero di far aumentare il bottino al proprio capocannoniere. Tutti quelli che, prima di questa giornata, avevano 12 o più reti in classifica marcatori sono rimasti a secco. Tanti fantamilioni andati in fumo. Il duo Keita-Destro costava ‘appena’ 69 FMLN con i vari Belotti, Dzeko, Gomez, Higuain, Icardi e Mertens che, singolarmente, costavano tutti più di 70 FMLN. Attenzione però anche all’altra faccia della medaglia di questa 34^ giornata: ci sono stati moltissimi ‘bomber per caso’: Dani Alves, Iturbe, Basta, Paletta, Duncan, Peluso, Bastien e Aleesami. Chi si è ritrovato in squadra (almeno) 3 di costoro ha decisamente fatto Jackpot. D’altronde il finale di stagione racconta sempre una storia fatta di (molti) gol inattesi. E se dovete scalare in poco tempo le varie classifica dovete azzardare… chi sta davanti potrebbe adottare una strategia più conservativa.

Serie A 2016-2017: gli highlights

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky