Caricamento in corso...
18 aprile 2017

Test F1 in Bahrain: 1° Hamilton, 2° Giovinazzi

print-icon
gio

Antonio Giovinazzi sulla Ferrari SF70 H per i test 2017 in Bahrain (Foto Sutton)

Il Circus resta in Bahrain dopo il gran premio di domenica. Hamilton il più veloce nella prima sessione con la sua Mercedes in 1'31.358, poi il terzo pilota della Ferrari a +0.626. Terzo Ricciardo su Red Bull. In pista anche la SF70 H per i test Pirelli. Tra due settimane la gara in Russia

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA PRIMA GIORNATA DI TEST

La Formula 1 ancora in Bahrain. Dopo il GP vinto domenica da Sebastian Vettel (Ferrari), il tracciato di Sakhir è protagonista per altri due giorni: qui sono infatti scattati i test 2017. Lewis Hamilton su Mercedes è stato il più veloce in 1:31.358 davanti alla Ferrari di Antonio Giovinazzi (terzo pilota, ndr) che ha percorso 92 giri e chiuso la sua prova in 1:31.984. L'unico team in pista con due macchine è stato proprio quello di Maranello. Giovinazzi ha girato nella giornata dedicata agli Young Drivers, Vettel per quella dei collaudi Pirelli sulle gomme 2018. Il tedesco, che ha fatto gli straordinari con circa 12 ore di lavoro, sarà inoltre l'unico ferrarista presente mercoledì sul tracciato di Salkhir.

Gli altri team

Hamilton, come detto il migliore della sessione inaugurale e che ha effettuato 97 passaggi (Ericsson 106 con la Sauber), nelle prime ore del mattino era stato costretto a fermarsi per alcuni problemi alla Mercedes W08. Stesso discorso per Daniel Ricciardo, che con la sua Red Bull ha strappato il terzo tempo a +0.991 dal leader della classifica (45 giri per lui). Quarto crono della Haas di Romain Grosjean a +1.094 (20 giri). Chiude la top five la Williams di Felipe Massa a +1.151 (55 giri).

McLaren e Toro Rosso

Per quanto riguarda McLaren, assente Fernando Alonso (negli Usa per la 500 Indy), è stato il turno del test driver Oliver Turvey. Sceso molto tardi in pista, ha effettuato solo 16 giri e ottenuto l'ultimo tempo in 1:35.001. Spazio anche al pilota della Formula 2 Sean Gelael, per la prima volta su una F1 e al volante della Toro Rosso: ottavo in 1:33.885 (78 giri).

Il programma di mercoledì

Prenderanno parte ai test del 19 aprile: il pilota della Mercedes Valtteri Bottas, Sebastian Vettel (Ferrari), l’attuale campione del mondo GP2 Pierre Gasly per Red Bull, il terzo driver della Force India Alfonso Celis Jr, il test driver Williams Gary Paffett, Carlos Sainz Jr, Daniil Kvyat, Kevin Magnussen, Sergey Sirotkin, Pascal Wehrlein e Stoffel Vandoorne.

Tutti i siti Sky