Mike Tyson, dalla boxe alla marijuana: "Fumo 40mila dollari di erba al mese"

Altri Sport

L'ex campione dei pesi massimi continua a far parlare di sé e l'ultima rivelazione sul proprio conto è davvero scioccante: ha confessato di spendere migliaia di dollari ogni mese in marijuana

TYSON: "URINA DEI MIE FIGLI PER EVITARE L'ANTIDOPING"

Continua a far parlare di sé Mike Tyson, l'ex campione del mondo dei pesi massimi. L'ultima rivelazione di Iron Mike riguarda, manco a dirlo, sempre la sua vita privata: "Fumo circa 40 mila dollari di marijuana al mese". Ma non solo: l'ex pugile possiede un ranch a circa 120 chilometri di Los Angeles dove produce marijuana e, secondo altre rivelazioni, i dipendenti della compagnia fumerebbero circa 10 tonnellate d'erba al mese. In California il consumo di erba è legale a scopo ricreativo. Questa è solo l'ultima e scioccante pagina della sua stroria: di recente ha dichiarato che durante la sua carriera di pugile, per sfuggire ai test antidoping, usava l'urina dei suoi figli. Quanto al consumo di erba, aveva confessato di aver fumato marijuana ache prima di affrontare nel 2000 Andrew Golota: "Gli effetti? Credo che abbiano danneggiato più lui che me"

I più letti