Khabib Nurmagomedov sul ring il 18 aprile contro Tony Ferguson per UFC 249

UFC

L'emergenza coronavirus non ferma la UFC, con l'incontro tra Khabib Nurmagomedov e Tony Ferguson che si svolgerà regolarmente. "Si combatterà il 18 aprile, la nuova location è pronta al 99,9%", ha detto il presidente Dana White. Il combattimento era inizialmente previsto al Barclays Center di Brooklyn

L'incontro di UFC 249 tra Khabib Nurmagomedov e Tony Ferguson si svolgerà regolarmente il prossimo 18 aprile. A confermarlo ad 'Espn' è stato il commissioner di UFC, Dana White. Ancora incerta la location, che però è pronta al 99,9%, secondo quando riferito dal presidente White. Il combattimento era previsto inizialmente al Barclays Center di Brooklyn, New York, ma ovviamente l'emergenza coronavirus ha costretto gli organizzatori a rivedere i piani. "Ogni giorno avevo Khabib che mi diceva di trovare una nuova location - ha detto il commissioner -. L'incontro si terrà sicuramente il 18 aprile". Secondo quanto riportato da 'Yahoo', il combattimento potrebbe tenersi ad Abu Dhabi. Khabib è tornato in Russia dalla California per prepararsi al match contro Ferguson, che invece prosegue il suo lavoro negli Stati Uniti, il tutto nonostante il lockdown dovuto alla pandemia. Si tratta della quinta volta che Nurmagomedov (28-0) e Ferguson (25-3) tentano di incrociarsi: nei quattro precedenti, i match sono stati cancellati per vari motivi. La UFC è già stata costretta a rinviare tre eventi, previsti a Londra (21 marzo), Columbus (28 marzo) e Portland (11 aprile) a causa dell'emergenza coronavirus

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche