user
09 agosto 2018

Europei atletica 2018, Daisy Osakue in finale del disco: "Mi serviva per dimenticare"

print-icon

Dopo un primo tentativo nullo, l'azzurra si qualifica per la finale nel lancio del disco degli Europei in corso a Berlino con 58,73 m.

OSAKUE AGGREDITA A MONCALIERI

Arrivano buone notizie dagli Europei di atletica di Berlino. Dopo un primo tentativo nullo, Daisy Osakue si è qualificata per la finale nel lancio del disco in programma sabato. La 22enne torinese ha ottenuto il pass con la misura di 58,73. Un obiettivo importante, soprattutto dopo l'aggressione subita a Moncalieri (ha ricevuto un uovo in pieno volto da un auto in corsa) che aveva messo seriamente a rischio la partecipazione dell'azzurra agli Europei di Berlino. La sua impresa ha il sapore della rivincita. "È la ciliegina sulla torta che mi serviva per dimenticare quello che è accaduto - ha commentato a caldo - È bellissimo. Mi sentivo bene, per me la finale era un sogno. Il mio campionato europeo è iniziato alla grande e non vedo l'ora di divertirmi e di farvi divertire".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi