Europei atletica 2018, Daisy Osakue è quinta nel lancio del disco

Atletica

L'atleta azzurra ha concluso al quinto posto gli Europei di Berlino: "Un risultato che mi rende positiva, è un trampolino di lancio"

OSAKUE: "LA FINALE SERVIVA PER DIMENTICARE"

ANTONELLA PALMISANO, BRONZO NELLA 20 KM DI MARCIA

L'azzurra Daisy Osakue si è piazzata al quinto posto nella finale del lancio del disco donne agli Europei di Berlino, con la misura di 59.32. L'oro è andato alla croata Sandra Perkovic, con 67.62, l'argento alla tedesca Nadine Muller e il bronzo all'altra tedesca Shanice Craft. Alla fine della gara, Daisy ha festeggiato il quinto posto con il tricolore sulle spalle. "Già la finale era un sogno e ci sono entrata, e poi anche fra le prime otto", ha dichiarato. "Speravo di fare il primato personale, ma questo quinto posto mi rende molto positiva. Ho fatto molte 'gabbie', non sono riuscita a dosare le energie e c'è tanto su cui lavorare. Ora non vedo l'ora di tornare a casa per allenarmi. Berlino lo ricorderò per sempre, per me è un trampolino di lancio". Prima di gareggiare la finale, l'atleta azzurra aveva dichiarato: "Mi serviva per dimenticare quello che è successo". Daisy Osakue, infatti, dopo l'aggressione subita a Moncalieri (ha ricevuto un uovo in pieno volto da un auto in corsa) aveva rischiato di non partecipare agli Europei di Berlino.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.