Atletica, Cheptegei: un record per sognare di cambiare la storia

Atletica
Lia Capizzi

Lia Capizzi

©Getty

Spettacolare prima tappa della Diamond League 2020 in diretta su SkySport. A Montecarlo spicca il record del mondo stellare dell’ugandese Cheptegei nei 5000 metri. Un primato che ha un risvolto sociale per il suo Paese alle prese con le continue violazioni dei diritti umani. La prossima tappa della Diamond League domenia 23 luglio a Stoccolma, in diretta su SkySport

Era mancata a noi la grande atletica era mancata soprattutto a loro, ai campioni che a Montecarlo si sono letteralmente scatenati. Risultati incredibili, gare da far strabuzzare gli occhi, soprattutto quella dei 5 mila con il record del mondo di Joshua Cheptegei

leggi anche

Cheptegei batte il record mondiale dei 5000 metri

Il sogno d'una notte di mezza estate del 23enne ugandese, secondo di nove figli, che quando non corre indossa la divisa di poliziotto. Si è trasferito a vivere in Olanda, dove è più comodo  per raggiungere i vari meeting, ma Cheptegei resta profondamente legato al suo Paese. Lo scorso autunno a Doha vincendo i 10.000 metri ha regalando all'Uganda la prima medaglia d'oro in un Mondiale a livello maschileLaureato in lingue ama soprattutto la strada, è proprio qui che esprime al massimo il suo potenziale di corsa. Lo scorso dicembre ha stabilito il record del mondo nei 10 Km in strada a Valencia, togliendosi lo sfizio di fare il bis due mesi dopo (febbraio 2020) con il primato mondiale anche nei 5 Km, a Monaco. Strada, molto cross (dove è campione iridato in carica) ma è la pista che adesso lo consacra come uomo di un altro pianeta. Sbriciolando di quasi 2 secondi il record appartenuto al mito Kenenisa Bekele, un crono vecchio di 16 anni, Joshua ora diventa l'eroe di un Paese che è ai primi posti nelle tristi classifiche delle continue violazioni dei diritti umani. Repressioni torture, arresti di politici oppositori, in Uganda sono all'ordine del giorno. Ecco perché sui social la maggior parte degli ugandesi esulta per il record del mondo, il crono 12'35"36 diventa un mantra da ripetere, ma c'è pure la richiesta speciale per Cheptegei: “Aiutaci a parlare di noi, aiutaci a conquistare la libertà”. Un record per sognare di cambiare la storia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche