Atletica, a Nairobi con Jacobs e Tortu. Appuntamento sabato LIVE su Sky Sport

atletica

Nicola Roggero

©Getty

Manca davvero poco al "derby" tra Jacobs e Tortu, in pista domani al Kip Keino Classic di Nairobi, tappa del Gold Continental Tour. Appuntamento da non perdere dalle 15 live su Sky Sport Uno

JACOBS, A NAIROBI IDEALI PER VOLARE

Problema: quanto centesimi si guadagnano in un 100 nell’aria rarefatta dei 1900 metri di Nairobi? Deve esserselo chiesto Marcell Jacobs quando, a sorpresa, ha deciso di affrontare il lungo viaggio per il Kenya. E anche se una risposta aritmetica non c’è, la scelta improvvisa non può che far supporre test cronometrici di notevole spessore. A Tokyo, praticamente livello del mare e in assenza di vento, Jacobs vinse la finale in 9.80. Ai quasi 2000 metri di Nairobi e sperando nell’aiuto del Dio Eolo si può pensare di far meglio. Quanto meglio lo dirà la pista e soprattutto lo stimolo che gli daranno i due al suo fianco. Il primo è Fred Kerley. A Tokyo fu l’avversario più vicino a vedere la targa di Jacobs: secondo a quattro centesimi, medaglia d’argento che spera gli dia gli stimoli per rivincita sabato, giorno del suo 27esimo compleanno. E’ pure una sfida tra texani, l’azzurro nato a El Paso, l’americano a Taylor, senza scordare che Kerley, proprio a Nairobi piazzò sui 200 un 19.76 di assoluto valore.

leggi anche

Tortu a Sky: "A Nairobi voglio migliorare il 9.99"

In quella gara c’era anche Filippo Tortu, capace di chiudere nel 20.11, secondo miglior tempo italiano di sempre dietro Pietro Mennea. Filippo, quest’anno, si è convinto a dedicarsi ai 200 che davvero sono la sua distanza, ma come il primo grande amore i 100 non possono essere scordati e sarà bello vederlo ai blocchi insieme a Jacobs come non accadeva dal Golden Gala romano del settembre 2020. L’obiettivo del sardo-brianzolo è raggiungere il 10.05 del tempo standard per i mondiali di Eugene. Non basta: in gara c’è pure l’idolo di casa, Ferdinand Omanyala, personale di 9.77 ottenuto proprio sulla pista di Nairobi, il primo kenyano a dimostrare che i Masai non sono forti sono nello sprint. Se sabato, più o meno all’ora del thè, usciranno delle grandi prestazioni, non dite che non vi avevamo avvertiti.

sky

Il giorno dopo si cambierà continente, dall’Africa all’Asia, per un Continental Tour davvero mondiale. Si tornerà a Tokyo, sulla pista degli ultimi Giochi che tanto hanno fatto godere gli azzurri. Uno di loro, Vladimir Aceti, sarà in gara nei 400 con l’obiettivo di scendere già sotto i 46 secondi e dimostrare subito che i componenti della nostra staffetta del miglio potrebbero anche far meglio del settimo posto con record italiano dell’Olimpiade giapponese.

sky

Doppio appuntamento live su Sky Sport

Kip Keino Classic Nairobi - sabato 7 maggio

  • Ore 15.00: live su Sky Sport Uno

Seiko Golden Grand Prix Tokyo - domenica 8 maggio

  • Ore 08.00: live su Sky Sport Arena e Sky Sport Uno