Golf, Sentry Tournament of Champions: Molinari perde ancora posizioni, è 21° dopo tre giri

Golf

L'azzurro non riesce a fare la differenza alle Hawaii nel suo primo torneo del 2019: chiude il terzo giro a par e resta nelle zone basse della classifica. Bene McIlroy, che insegue il leader Woodland

MOLINARI: "DIVENTARE N°1? UN SOGNO"

Non decolla il fine settimana di Francesco Molinari, impegnato nel Sentry Tournament of Champions, evento del PGA Tour di golf destinato ai vincitori 2018 sul massimo circuito americano. A Kapalua, nell'isola di Maui, il torinese ha chiuso il terzo giro a par 73 (due eagle e altrettanti birdie), portando il suo totale a 217 (-2): uno score che gli ha fatto perdere quattro posizioni rispetto al giorno prima, assestandolo in 21^ piazza. Prosegue invece la cavalcata dello statunitense Gary Woodland, che ha fatto segnare un 68 che lo tiene saldamente in testa al leaderboard con 202 (-17), con tre colpi di vantaggio su un Rory McIlroy in costante crescita (205, -14). Terza piazza per l'australiano Marc Leishman (206, -13), quarta a pari merito per Schauffele e DeChambeau (-12). Risale in ottava posizione il campione in carica Dustin Johnson, mentre continua a deludere il numero 1 del mondo Brooks Koepka, 29° con uno score di 219, a ben 17 lunghezze dalla vetta. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche