Paltrinieri a Sky: "A Tokyo anche nuoto di fondo. Avremo tempo per preparare i Giochi"

casaskysport
©Ansa

Gregorio Paltrinieri svela a Casa Sky Sport i suoi piani in vista dei Giochi di Tokyo: "Proverò anche il nuoto di fondo, che mi consente di sperimentare cose. Ho apprezzato il modello NBA, che ha stoppato subito l'attività. Avremo tempo per preparare l'Olimpiade"

"Il nuoto di fondo é una passione che per qualche tempo ho trascurato ma poi ho ripreso e sarà un mio obiettivo per le Olimpiadi. E' una specialità che mi dà la possibilità di sperimentare cose nuove, che per un atleta sono importanti". Parola di Gregorio Paltrinieri, olimpionico nei 1.500 metri, ospite di Casa Sky Sport. Greg è ovviamente molto colpito dall'emergenza sanitaria che ha colpito l'Italia: "Come italiani magari all'inizio non abbiamo compreso subito la gravità della situazione ma da quando é stata fatta chiarezza siamo tutti fermi in casa. Noi atleti - ha proseguito - cerchiamo di allenarci ma le priorità sono altre rispetto allo sport". Paltrinieri, grande appassionato di basket, plaude al modello NBA, capace di gestire l'emergenza in modo rapido, con il Cio che ha deciso il rinvio dei Giochi olimpici qualche giorno fa: "Il loro modello é stato il migliore. Al primo caso di positività hanno deciso di stoppare subito tutto. E' la scelta giusta per sistemare le cose. Per noi - ha aggiunto - é più complicato, ci alleniamo a mezzo ma visto che i Giochi sono tra un anno e oltre avremo tempo di prepararci con calma".

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE