Mondiali Scherma 2018, Alessio Foconi vince la medaglia d'oro nel fioretto maschile

Scherma
alessiofoconi

L’atleta azzurro Alessio Foconi ha vinto l’oro nel fioretto maschile: battuto in finale il britannico Richard Kruse per 15-8. Si tratta della prima medaglia iridata individuale per il numero 2 del ranking mondiale, che in semifinale aveva battuto il coreano Jun Heo

Arriva un’altra medaglia dalla spedizione azzurra ai mondiali di scherma a Wuxi, in Cina: Alessio Foconi ha vinto la sua prima medaglia d’oro iridata della carriera, battendo in finale il britannico Richard Kruse per 15-8. Il 28enne numero 2 del ranking, al suo secondo mondiale, suggella così la sua grande crescita: fino a due anni fa non era ancora esploso (solo settimo al suo primo mondiale un anno fa), oggi è in cima al mondo. Si tratta della terza medaglia d’oro per la spedizione azzurra dopo quelli di Mara Navarria e di Alice Volpi.

Ai quarti eliminato Daniele Garozzo

L’altra notizia di giornata è l’eliminazione ai quarti del campione olimpico Daniele Garozzo, che contro il coreano Jun Heo (poi sconfitto da Foconi) si è accasciato per un calo di zuccheri in pedana, dovendo ricorrere ad una sosta medica di cinque minuti. Garozzo ha poi ripreso la sfida rimontando fino al 14-14, ma cedendo all’ultima stoccata. Stessa sorte anche per Giorgio Avola (battuto 15-10 dallo spagnolo Carlos Llavador) e per la squadra di spada femminile formata dall’oro individuale Mara Navarria, Rossella Fiamingo, Giulia Rizzi e Alice Clerici, che si è fermta prima ancora dei quarti di finale. Domani in gara ci sarà solo la sciabola maschile formata da Montano, Samele, Curatoli e Berré, che l’anno scorso conquistarono la medaglia di bronzo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche