Sci, Lindsey Vonn sull'infortunio: "Ho una lesione al nervo peroneo. Non farò la prima prova di Garmisch-Partenkirchen"

Sci

Messaggio della sciatrice statunitense su Instagram: "C'è una lesione al nervo peroneo che probabilmente si è verificata nel primo allenamento a Cortina. Non farò la prima prova di Garmisch-Partenkirchen". E sul futuro: "So che non ho ottenuto il finale di carriera che speravo, ma se c’è una possibilità proverò a cambiare le cose"

LINDSEY VONN: "PENSO SIA STATA LA MIA ULTIMA GARA"

Messaggio su Instagram di Lindsey Vonn per chiarire le sue condizioni dopo i problemi accusati a Cortina d'Ampezzo. La sciatrice statunitense ha affermato di voler saltare la prima prova cronometrata della discesa di Coppa del Mondo in programma a Garmisch-Partenkirchen. Possibile, però, che sia compromessa tutta la tappa in Germania a causa del problema che, ha spiegato, sta già cercando di risolvere. Il tutto in vista dei Mondiali in programma tra due settimane.

"Dopo molta fisioterapia e tempo per riflettere - scrive -  siamo giunti ad alcune conclusioni sul mio ginocchio. In primo luogo, abbiamo scoperto il motivo per cui avevo così tanto dolore e muscoli chiusi a Cortina, una lesione al nervo peroneo. Cosa che probabilmente si è verificata nella parte finale del primo allenamento a Cortina, ma è difficile saperlo con certezza. Dopo questo, il dolore è peggiorato progressivamente ogni giorno e domenica la mia gamba era completamente bloccata. Ora che conosciamo il problema, il prossimo passo è risolverlo. Non sono in grado di scendere in pista nella discesa di allenamento di domani (24 gennaio). Tuttavia, dal momento che questo è un nuovo 'infortunio' resto fiduciosa di poterlo superare. Sto prendendo le cose giorno per giorno e vogliamo vedere cosa succede. So che non ho ottenuto il finale di carriera che speravo, ma se c'è una possibilità proverò a cambiare le cose. Grazie per tutto il supporto che mi avete dimostrato, mi aiuta ad andare avanti".

I più letti