Sci, il ritorno di Sofia Goggia: "Ho deciso di rientrare in gara perché mi sento bene"

Sci
goggiallenamento

La campionessa olimpica di discesa libera, dopo l'infortunio dello scorso ottobre, sarà al via di supergigante e discesa libera in programma nel weekend a Garmisch

PARIS VINCE DISCESA KITZBUHEL

PARIS VINCE SULLA STREIF, IL COMMENTO

Il settimo tempo ottenuto nella seconda prova della discesa di Garmisch riconsegna alla Coppa del mondo di sci una Sofia Goggia serena e pronta a tornare in pista. La campionessa olimpica di discesa, che giovedì aveva riassaporato per la prima volta la pista dall'infortunio dello scorso 18 ottobre nell'allenamento ufficiale in vista della discesa di Garmisch, ha concluso al setimo posto l'ultima prova cronometrata con un ritardo di appena 47 centesimi da Mirjam Puchner, autrice del miglior tempo di giornata in 1'40"22. Goggia ha sciolto gli ultimi dubbi e sarà al via sia del supergigante di sabato che della discesa di domenica. "Oggi è andata bene - spiega Sofia - sono partita per limare le linee che avevo studiato al video perché giovedì ero stata volutamente molto larga. La progressione è proceduta nella maniera giusta, ho deciso di rientrare in gara perchè mi sento bene, non ho alcuna aspettativa in quanto mi mancano ancora dei chilometri. Allo stesso tempo sono pronta a gareggiare anche se non so quale posizione raggiungerò, accolgo qualsiasi piazzamento con serenità, prendo quello che viene a braccia aperte cercando di continuare la mia progressione con il piede e con lo sci. Credo sia l'atteggiamento giusto da tenere". Il cambio di programma delle gare non sconvolge i suoi piani: "Partire con il supergigante anziché la discesa è più tosto perché in questo momento mi sento più a mio agio in discesa, ma forse è meglio in questo modo perché almeno romperò il ghiaccio".

I più letti