Sofia Goggia, appello social: "Persi autografi di Vonn, Stenmark e Svindal: mi aiutate?"

Sci

Disavventura per l'azzurra alla festa di addio di Lindsey Vonn ad Are. La campionessa olimpica di discesa ha infatti perso due pettorali autografati dall'americana e da altre due leggende dello sci: Ingemar Stenmark e Aksel Lund Svindal. "Se li trovate, potete restituirmeli?"

ARE, COMBINATA A PINTURAULT. PARIS POLEMICO

VONN, BRONZO D'ADDIO: LA FOTOGALLERY

DISCESA FEMMINILE, STUHEC ORO GOGGIA 15^

Anche se ti chiami Sofia Goggia e sei campionessa olimpica in carica in discesa libera, non puoi restare indifferente al fascino delle leggende del tuo sport. Stiamo parlando di Lindsey Vonn e Aksel Lund Svindal, che hanno chiuso la loro carriera al Mondiale di Are, e Ingemar Stenmark, primatista di vittorie in Coppa del Mondo (82). Domenica sera la statunitense, che ha salutato con il bronzo in discesa, ha organizzato al Country Club di Are una festa di addio. Tra gli invitati anche Sofia Goggia, grande amica della Wonder Woman del circo bianco. La bergamasca ha sfruttato l'occasione per farsi autografare due pettorali: il primo da Lindsey, l'altro da Svindal e Stenmark (anche lui presente in Svezia per rendere omaggio ai due atleti). Peccato che però la "sbadata" Sofia li abbia persi nel corso dei festeggiamenti. Da qui l'appello disperato su Instagram.

L'appello social di Sofia

"Ieri sera al Country Club di Are, in occasione della festa di Lindsey Vonn ho perso due pettorali autografati da Svindal, Stenmark e Vonn - ha scritto Goggia in una story su Instagram -. Sono tre nomi davvero importanti e so che sarà impossibile averli indietro. Ma, nel caso in cui qualcuno li trovi, me li potrebbe restituire?". Bisognerà vedere se l'appello accorato dell'azzurra sarà ascoltato da chi si è appropriato dei trofei.

I più letti