Mondiali sci a Cortina, Fisi chiede rinvio al 2022. La decisione il 1° luglio

Sci

Avanzata ufficialmente la richiesta di posticipare i Mondiali di sci. La Fis deciderà il 1° luglio. Scettica Federica Brignone: "Gareggiare subito dopo le Olimpiadi rischierebbe di svilire la competizione"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

E' stata ufficializzata la richiesta dell'Italia di spostare di un anno i Mondiali di sci in programma a Cortina nel 2021, e la Fis, la federazione internazionale, deciderà il prossimo primo luglio. Lo ha comunicato la federazione italiana, dopo che ieri era stato il presidente del Coni Giovanni Malagò a preannunciare la richiesta in diretta a “Che tempo che fa”, il programma condotto da Fabio Fazio. "Il consiglio della Fis - sottolinea la nota della Fisi - dopo avere preso in attenta considerazione la proposta italiana, si è ripromesso di valutarne ogni aspetto e di decidere il prossimo primo luglio"

I dubbi di Federica Brignone

Prima le Olimpiadi e un mese dopo anche i Mondiali? Federica Brignone solleva il dubbio: "Fare due grandi eventi nella stessa annata, soprattutto con un’Olimpiade, rischia di far perdere tanto fascino e interesse al Mondiale. D’altra parte è anche vero che correre in casa senza pubblico sarebbe un vero peccato perché lo sport lo fai anche grazie a quelli che ti tifano e ti sostengono. La situazione è complicata, ma trovo prematuro che questa decisione venga presa adesso".

L'asta benefica

Federica Brignone ha scelto di dare il suo contributo allo sport ed in particolare a quello dilettantistico, colpito come tanti settori dall'emergenza sanitaria coronavirus e, con il supporto della piattaforma di aste online eBay, ha deciso di donare 12 cimeli unici tra i quali l'abbigliamento, l'attrezzatura tecnica e tutto ciò che ha utilizzato in questa ultima bellissima e vincente stagione agonistica. Oltre ai 12 oggetti messi all'asta su eBay Federica metterà a disposizione la splendida ed imponente Coppa del mondo Generale (in cristallo dal peso di 7 kg e mezzo) a fronte di un'offerta, per essere esposta a rotazione nelle Aziende o Club con l'obiettivo di diffondere un messaggio di ripartenza, vittoria ed ene rgia positiva. I cimeli verranno messi all'asta su E-bay lunedi' prossimo dalle ore 19:00 per una settimana e il ricavato sarà interamente devoluto all'Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Sandro Calvesi, medaglia d'oro del CONI al Merito Sportivo, attiva dal 1966. Federica ha deciso di supportare l'atletica perché ritiene sia la disciplina base da dove partono tutti gli sport e quindi ha scelto l'associazione Calvesi dove ha iniziato a fare sport da piccola e dove, quando è a casa, torna ancora ad allenarsi. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche