Coppa del mondo: slalom uomini di Flachau, vince Foss-Solevaag. Fuori Vinatzer

sci alpino
ZAGREB, CROATIA - JANUARY 06: Sebastian Foss-Solevaag of Norway during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Slalom on January 6, 2021 in Zagreb, Croatia. Photo: Slavko Midzor/PIXSELL

A Flachau arriva il sesto vincitore diverso di questa stagione nello slalom: ad imporsi sulla pista Hermann Maier è il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, al primo successo in carriera. Sul podio anche Schwarz e Pinturault, con il francese sempre più vicino alla Coppa del mondo. Migliore degli azzurri è Moelgg, 13°. Quarto ritiro di fila per Vinatzer

BASSINO GIGANTE: VITTORIA BIS A KRANJSKA GORA

Sesto slalom maschile della stagione di Coppa del mondo e sesto vincitore diverso sulla pista di Flachau. Questa volta è toccato a Sebastian Foss-Solevaag aggiudicarsi la gara fra i pali stretti che ha chiuso la doppietta in Austria, sulla pista intitolata a Hermann Maier. Il norvegese, al primo successo in carriera, ha concluso con il tempo di 1'46"33, precedendo di 76 centesimi l'austriaco Marco Schwarz e di 95 centesimi Alexis Pinturault. Il francese sale in classifica mondiale a 778 punti, davanti ad Aleksander Kilde (che ha chiuso anzitempo la staigone per un infortunio al ginocchio) con 560 e Odermatt con 501. Nella coppa di specialità, comanda Schwarz con 389 punti. 

I risultati degli italiani: fuori Vinatzer, Moelgg 13°

Ancora una giornata piuttosto opaca per l'Italia, con il migliore di giornata che è stato Manfred Moelgg, 13° a 2"28, grazie a un portentoso recupero di sette posizioni nella seconda manche. Alle sue spalle Stefano Gross, 16° a 2"34, Giuliano Razzoli 21° a 2"56, mentre Alex Vinatzer (al quarto ritiro consecutivo) e Simon Maurberger sono usciti nella seconda manche. "Rispetto a sabato ho cambiato il set up perchè mi sentivo sulle uova - ha spiegato Vinatzer, come riporta il sito della Fisi -. Nella prima manche sono stato abbastanza prudente, ho capito da metà in poi che era più facile di quello che pensavo. Ho sciato troppo pulito, troppo prudente, nella seconda ho cercato di cambiare marcia per recuperare terreno, arrivare trentesimo non mi sarebbe servito. E' andata male, guardiamo avanti". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.