Snowboard, Felicetti secondo nel gigante parallelo a Scuol

snowboard
©Ansa

Il 30enne di Moena torna sul podio a distanza di tre anni dall'ultima volta: Felicetti si è arreso solo in finale al polacco Kwiatkwoski. Per l'Italia dello snowboard è il quinto podio stagionale in Coppa del Mondo, ottenuti con quattro atleti diversi

Quasi tre anni dopo l'ultima volta, Mirko Felicetti torna sul podio nel gigante parallelo maschile di Coppa del Mondo di snowboard. L'atleta di Moena ha chiuso al secondo posto nella tappa di Scuol, in Svizzera. Dopo aver ottenuto il quarto tempo nelle qualifiche, Felicetti si è arreso in finale solamente al polacco Kwiatkowski, dopo aver sconfitto in semifinale lo sloveno Mastnak, quarto al termine della small final vinta dall'austriaco Prommegger. Fuori ai quarti, invece, gli altri italiani Aaron March e Maurizio Bormolini, mentre agli ottavi si era fermato Fabriel Messner. Per l'Italia dello snowboard è il quinto podio stagionale in Coppa del Mondo, ottenuti con quattro atleti differenti. 

"Importante l'aiuto di March"

leggi anche

Slittino, oro europeo per Voetter/Oberhofer

Incredulo Felicetti che non saliva sul podio da Bannoye (Russia) nel 2020, quando chiuse al terzo posto: "Non ho parole – ammette -, è solo grazie agli allenatori e a tutto il team se sono qua. Ringrazio tanto tutti e soprattutto Aaron March, che mi ha dato una grande mano questa settimana. I miei complimenti vanno a tutta la squadra e ai miei compagni".