Nasce la nuova Luna Rossa: è un siluro nero, bello e aggressivo

Vela

Giovanni Bruno

La nuova Luna Rossa si è svelata a Cagliari, erano in tantissimi ad applaudirla. Dal Premier Conte ad alcuni rappresentanti della squadra di calcio sarda. Il monoscafo volante targato Prada-Pirelli è capace, almeno negli intenti, di toccare velocità da capogiro. La sfida all'America's Cup è lanciata

TUTTE LE FOTO DEL VARO DI LUNA ROSSA A CAGLIARI

LUNA ROSSA, PRESENTATO TEAM PER LA COPPA AMERICA

IL PATRON BERTELLI: "ABBIAMO SVOLTATO SULLA TECNOLOGIA"

È veramente bella. Luna rossa, nera carbonio con due ali color giallo è realmente impressionante. La prima luna del '99 era "silver bullett" proiettile d'argento, questa nona luna è un affascinante siluro nero di 22 metri.

Ac 75 piedi la reale lunghezza tecnica con 26 metri albero e doppia randa quasi rigida che imprigionerà il vento in 145 metri quadrati, un appartamento. A vederla fa veramente spavento, impressiona la sua stazza con 5 metri di larghezza e incute timore la sua velocità, 30 nodi di bolina e 45 di poppa... altro che aliscafi. Un missile che vola sui "foil" le prolunghe che alzano luna rossa per il suo essere uccello sull'acqua.

Saranno in 11 a governare il puledro, purosangue a capo del team quel Max Sirena che tante sfide ha collezionato per colori di club italiani o stranieri, di certo esperto, bravo, tenace e capo carismatico. Benvoluto da chi ha sempre sognato la Coppa America, Bertelli, il Signor Prada e dove la Signora Prada, Miuccia ha dato il via alla nuova avventura rompendo la beanaugurante bottiglia sulla sua prua.

Il gioiello, che è stato accolto da tutte le sirene del porto di cagliari, si allenerà nelle acque sarde per essere pronta per i primi test e regate della prossima primavera e l'America's Cup del febbraio 2021. Impegno pazzesco, l'ennesimo voluto dal suo armatore che stavolta è affiancato in avventura tecnologica e finanziaria dalla Pirelli di Tronchetti Provera, con l' aggiunta del sostegno di Panerai

Certo è una avventura costosa, anzi di più, che terrà impegnate le 100 persone dello staff della bellissima base di Cagliari, come i 65 milioni investiti (di sicuro di più) per poter essere competitivi con americani ed inglesi, unici ad aver risposto alla chiamata dell'essere sfidanti contro il defender neozelandese. E francamente nessuno ha fatto i conti oggi nel vedere quanto fosse bella ed aggressiva la nuova barca.

Tantissimi ad applaudirla e a festeggiare la nuova nascita...veramente il bel mondo della vela, della nautica, dello sport, della moda. Un gran bel mix che ha girato nell'organizzatissima base in abito lungo, giacche blu, pantaloni bordeaux o bianchi con sotto scarpe da barca con chiare suole senza calze per dare quell' esclusivo tocco velico che male non fa. A far bella mostra sull' Ac 75, ma anche sulle cravatte, il guidone dello Yacht Club vela Sicilia di Mondello circolo che ha lanciato la sfida alla Coppa America. Emozione, tanta, anche nelle parole di Max Sirena, team principal, ma anche Skipper di Luna Rossa che ha ringraziato la città di Cagliari e i cagliaritani per sostenere ogni giorno il team.

Risposta immediata è arrivata dalla squadra di calcio con il suo allenatore Maran che non ha voluto mancare come pure Gregorio Paltrineri e Sofia Goggia, due campioni di nuoto e sci presissimi a fare foto, selfie con sfondo barca ed equipaggio. Una vera festa esclusiva, bellissima che ha dato nuova linfa a quella vela dell'impossibile, dell'irraggiungibile, celebrata anche la premier Conte con una improvvisata, che farà rivivere il mito di Azzurra da Newport, le Dirette del Moro di Venezia da San Diego e le notti di Luna Rossa da Aukland.

Il tutto per un trofeo, il più vecchio della storia dello sport, la Coppa delle 100 ghinee, una vecchia brocca, the old mug, che vuole solo un vincitore e come dissero alla regina Vittoria che attendeva il successo britannico nelle regate del 1851 a Cowes, isola inglese nella manica, "Maestà, ha vinto l'America e non c'è secondo". L'America' s Cup cominciò romanticamente così. Oggi è un'altra vela. 

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE