Luna Rossa, il momento decisivo si avvicina

America's Cup
Guido Meda

Guido Meda

Il 3-3 con cui Luna Rossa chiude la terza giornata è un risultato pazzesco, mai visto prima dagli italiani contro un defender attrezzato come quello della Nuova Zelanda. Si ricomincia da zero, anche se vince la Coppa il primo che arriva a sette: il momento decisivo si avvicina

LUNA ROSSA-NEW ZEALAND 3-3. HIGHLIGHTS

Per provare ad entrare nella leggenda bisogna prima farsi una grande scammellata nella storia. Il concetto a questo punto è molto chiaro a Luna Rossa Prada Pirelli, che quando ne vince una viene pareggiata nell’altra. E così siamo sul 3 a 3 che è comunque un risultato pazzesco, mai visto prima dagli italiani contro un defender attrezzato come quello della Nuova Zelanda. 

Le parole

Spithill: "Daremo battaglia fino alla fine"

La prima regata Luna Rossa la vince, come accade ormai sempre, in partenza, azzeccando alla grande ogni scelta. Il vento debole non consente di esagerare con le mosse di match race per mettere in penalità l’avversario. La barca italiana entra da destra, manovra subito e pensa a sviluppare velocità e a controllare il rapporto distanza- tempo per arrivare allo zero sulla linea. Perfetta. Mentre New Zealand la velocità non riesce a farla, incappa in un salto di vento,resta impantanata sui suoi foil piccoli e con poco sostegno. Ai Kiwi non basta andare veloci dopo, sempre un filo più veloci, per mettere in difficoltà Luna Rossa che amministra sempre, tutto e vince. 

gallery

Tutti in barca: la finale vista dal mare. FOTO

Ma la combinazione di vento che salta (cambia cioè direzione all’improvviso) e un errore di posizionamento compromettono seriamente la seconda partenza di Luna Rossa, che per un minuto prima del via cerca di volare senza riuscirci. Mentre New Zealand accelera. In pratica la situazione della prima partenza si ribalta del tutto. Luna Rossa è in ritardo e a quel punto comincia a regatare sul vento invece che sull’avversario per ribaltare una situazione che però non si ribalta consentendo a New Zealand di pareggiare con un minuto di vantaggio. Tre a tre è come ricominciare da zero, anche se vince la Coppa il primo che arriva a 7 e il momento...si avvicina!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.