Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
25 ottobre 2016

Troppo Olympiacos per Milano, Armani ko 91-81

print-icon
oli

Prima sconfitta per Milano in stagione (LaPresse)

Nella terza giornata di Eurolega prima sconfitta stagionale per l'Olimpia. In Grecia Hackett e compagni non lasciano scampo ai ragazzi di Repesa. Non bastano 16 punti di Simon 

OLYMPIACOS-MILANO 91-81

Milano incappa ad Atene nella sua prima sconfitta stagionale, battuta dall’Olympiacos per 91-81 dopo una partita giocata a corrente alternata e corollata da molti errori, pur rimanendo attaccata al risultato per 35 minuti. La prima spallata alla partita arriva dall’Olympiacos e dal suo leader Spanoulis che mette in imbarazzo la difesa milanese firmando il parziale di 11-2, ma Milano ha un Gentile in serata di grazia: il controparziale di 9-0 è tutto farina del suo sacco e l’Olimpia agguanta la parità, rotta poi ancora dall’Olympiacos con la tripla di Green che chiude il primo quarto sul 25-19. Nel secondo si mette al lavoro anche l’ex Hackett che per due volte buca la difesa di Repesa per il +10 greco, ma questa Olimpia è ancora piena di fiducia: Gentile segna e fa segnare i compagni per rimanere a contatto e all’intervallo sono solo cinque i punti di vantaggio dell’Olympiacos.

Nella ripresa Milano cerca con successo Raduljca, l’Olympiacos trova le triple degli esterni ma la partita non ha ancora un padrone fino alle battute finali del periodo quando Green pesca due triple consecutive per il 70-61 dell’ultimo riposo. Milano barcolla, l’Olympiacos ne approfitta per scappare a +15 ancora coi tiri pesanti per poi gestire il vantaggio fino alla sirena finale nonostante i tentativi dell’Olimpia di rientrare. Finisce 91-81 con Milano che rientra nella notte a Milano, pronta a tornare in campo giovedì contro il Real Madrid.