14 aprile 2017

Datome, scommessa persa: giocherà con gli amatori

print-icon
datome_getty

Gigi Datome, giocatore del Fenerbahçe (Getty)

Il capitano della Nazionale era stato sfidato su twitter da un ragazzo bergamasco, che superando il numero di retweet fissato dallo stesso giocatore lo ha così convinto a prendere parte a una gara nella sua squadra: un’occasione che Datome sfrutterà per fare beneficenza

Gigi Datome, la stella del Fenerbahçe e della nazionale italiana, è pronto a mantenere la promessa. Ha vinto Pablo Escopub (così si fa chiamare su twitter), raccogliendo 10 mila retweet e convincendo così il giocatore di basket a rispondere presente per una partitella su un campetto di provincia. Ma andiamo con ordine. Lo scorso nove aprile un ragazzo bergamasco appassionato di basket coinvolge Datome con un tweet scherzoso, a cui il giocatore risponde senza pensarci troppo. "Hey @GigiDatome, quanti retweet devo fare per far si che tu venga a giocare con la mia squadra per una partitella?", scrive Pablo Escopub; "10K" risponde Gigi, aggiungendo anche una faccina sorridente, quasi a dire "non ce la farai mai". E invece…

Quella che sembrava una cosa accennata e destinata a finire lì è invece diventata una vera e propria sfida social. Lo stesso Datome ha consigliato allo "sfidante" di coinvolgere personaggi importanti (tipo il Papa) per riuscire a raggiungere il suo obiettivo. La potenza dei social network… Fatto sta che in pochi giorni @Whiskastz ha vinto la sua scommessa e nelle scorse ore ha toccato e superato quota 10 mila retweet. Un traguardo che non è passato inosservato, tanto che Datome ha poi risposto sulla sua pagina Facebook dicendosi pronto pagare pegno.

"Ebbene sì, il buon @Whiskastz ha vinto la scommessa! - ha scritto il capitano azzurro - devo ammettere di aver sottovalutato sia lui che tutti i matti che gli hanno dato una mano. Manterrò la parola e verrò nel bergamasco per una partitella con la sua squadra(niente iscrizione al csi, andate a leggere bene il suo tweet). Vista la bella risposta mediatica spero che verrete numerosi, e che potrete essere allo stesso modo collaborativi anche nella raccolta fondi che ho in mente di organizzare nel giorno della partita. Sia la data che l'ente benefico sono ancora da stabilire (direi verso metà luglio), seguitemi sui social e vi aggiornerò appena saprò qualcosa di più. Caro Fabio, allenati. A luglio ti rompo il culo".

Datome è pronto a scendere in campo per una partitella "particolare" e che è lui stesso ha prontamente trasformato in un’occasione per aiutare i meno fortunati, trasformandola in un evento di beneficenza. Appuntamento fissato per luglio, dunque, il giocatore del Fenerbahçe giocherà nella squadra di Fabio che appartiene al C.S.I. - campionato italiano amatoriale. Non sarà una partita ufficiale, dunque Datome non dove iscriversi al C.S.I., ma un’amichevole con uno scopo importante nata grazie all’idea social di un ragazzo e alla capacità del capitano della Nazionale di stare al gioco.

EUROBASKET 2017, TUTTI I VIDEO

Tutti i siti Sky