Serie A2, derby alla Fortitudo: Virtus ko 79-72

Basket
fortitudo_bologna_lapresse

La squadra di casa prende subito il largo nel primo quarto grazie alle ottime prestazioni di Knox e Mancinelli. Nel secondo tempo la capolista Virtus tenta la rimonta ma i biancoblù evitano la beffa subita nel match d'andata

Intensità, spettacolo ed emozioni. Il derby del PalaDozza non ha tradito le attese, con la Fortitudo che ha riscattato la sconfitta dell’andata e si è aggiudicata il match contro la Virtus con il punteggio finale di 79-72. Il coach Matteo Boniciolli riferendosi alla partita dello scorso 6 gennaio lo aveva detto: “Questi ragazzi sanno di aver perso un derby già vinto”. Un importante monito per evitare di sciupare ancora una volta il vantaggio accumulato. È stato questo a fare la differenza, con i padroni di casa partiti fortissimo e avanti di 13 lunghezze alla fine del primo quarto, grazie a un indemoniato Knox. Virtus invece poco brillante e incapace di rispondere fisicamente alla forza atletica dei cugini. Il secondo quarto è stato invece più equilibrato, con gli uomini di Ramagli più pimpanti e in partita a pochi minuti dall’intervallo grazie al mini parziale di 7-0 firmato dalla tripla di Umeh e dai canestri di Rosselli e Lawson. Break però reso inutile dai cinque punti di Campogrande, schierato nel quintetto iniziale da Boniciolli.

Questa volta la rimonta non c'è

È stato nel secondo tempo che la Virtus ha prodotto il massimo sforzo per agguantare e superare la Fortitudo, grazie in particolare alla buona prova di Spissu (fatta eccezione per gli eccessivi falli tecnici), che ha messo a referto alla fine 15 punti e 5 assist. L’ultimo quarto è cominciato con gli ospiti sotto di 5 punti pronti a tentare il recupero in extremis come successo all’Unipol Arena tre mesi fa, ma questa volta la Fortitudo ha imparato la lezione e ha riportato il vantaggio in doppia cifra con i 5 punti di capitan Mancinelli e Gandini. I bianconeri hanno provato a rientrare per l’ultima volta in gioco, ma i sogni di rimonta si sono spenti sul ferro preso sulla tripla di Umeh e dalla schiacciata vincente sull’altro versante del parquet di Mancinelli, che ha sancito il 79-72 finale. Il derby numero 105 è finito nelle mani della Fortitudo, che arriva così galvanizzata alla fase clou della stagione, quella che può regalare il ritorno nella massima serie.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.