Basket, Coni "restituisce" gli scudetti al Siena

Basket
Siena festeggia lo scudetto 2011-2012 (Foto Getty)
mens_sana_getty

Annullata la precedente sentenza della FIP che aveva revocato 5 titoli vinti dalla Mens Sana nel biennio 2012-2013. Il Collegio ha ora 60 giorni per depositare le motivazioni della sentenza

Il Collegio di Garanzia dello Sport del Coni ha annullato le sentenze della Federazione Italiana Pallacanestro con cui erano stati revocati cinque titoli (due scudetti, due Coppe Italia, una Supercoppa italiana) vinti dalla Mens Sana Basket nel biennio 2012-2013. "La quarta sezione - si legge nel dispositivo - ha annullato le decisioni di primo e secondo grado e per l'effetto ha rinviato gli atti al giudice sportivo".
Il nome della Mens Sana Siena torna quindi nell'albo d'oro delle competizioni anche per gli anni 2012 e 2013, in attesa del nuovo processo. Il Collegio ha sessanta giorni di tempo per depositare le motivazioni della sentenza, poi la Fip stabilirà la data in cui si terrà nuovamente il dibattimento che coinvolgerà sei ex dirigenti senesi, accusati di frode sportiva, e la Fallimento Mens Sana Basket per responsabilità oggettiva.

Viviani: "Prematuro commentare, ma siamo soddisfatti"

Il presidente della Mens Sana Basket 1871, Andrea Viviani, che insieme alla Polisportiva aveva presentato ricorso contro la revoca dei titoli, ha così commentato la sentenza. "Prendiamo atto che tutto quello che era stato fatto nei precedenti gradi di giudizio è stato annullato - ha detto - poi una volta lette le motivazioni capiremo meglio come potremo esprimere le nostre posizioni in un nuovo dibattimento presso la Fip. È prematuro commentare, ma allo stato attuale questa sentenza è un successo che premia il lavoro dei nostri avvocati. C'è soddisfazione perché ad oggi questa faccenda non si è chiusa in maniera negativa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche