Ci resta solo Gigi: Datome vola alle Final Four con il Fenerbahce

Basket

Pietro Colnago

In una stagione negativa per il basket italiano, il capitano della Nazionale azzurra è l'unico a salvarsi: Gigi trascina il Fenerbahce alle Final Four di Eurolega, dopo aver battuto il Panathinaikos in tre partite, l'ultima delle quali vinta per 79-61

Sarà anche una magra consolazione ma, visti i tempi di vacche magre della nostra pallacanestro, rappresenta comunque una buona notizia: ci sarà anche un italiano protagonista delle prossime Final Four di Eurolega e non poteva che essere Gigi Datome, uno degli attori principali del cappotto che il suo Fenerbahce ha rifilato al Panathinaikos, battendolo in tre partite con il 79-61 dell’ultimo atto.

Gigi eroe di Istanbul

Proprio in questa partita l’apporto del capitano azzurro è stato sostanziale e decisivo: ha cominciato, Datome, con il primo canestro della sfida, un tiro pesante che ha segnato la strada al Fener che, pur subendo il ritorno del Pana, è riuscito a chiudere a +7 il primo tempo. E poi, nella ripresa, Datome ha messo la firma sull’allungo decisivo, segnando 5 punti che hanno praticamente chiuso il discorso, visto che dopo il break anche Bogdanovic e Dixon, liberi da pressione, hanno colpito dalla distanza per regalare al Fenerbahce la sua terza Final Four consecutiva e ad Obradovic la sedicesima presenza alla fase finale in 22 apparizioni nella manifestazione, questa volta da giocarsi in casa, in quella Istanbul che ha adottato Gigi come uno dei suoi eroi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche