Eurobasket, orgoglio Zandalasini: "Torneremo, è una promessa"

Basket
zandalasini1_twitter

Quella contro la Lituania è una sconfitta bruciante per le azzurre, che vengono escluse dai prossimi Mondiali. E' difficile ripartire dopo questa delusione, ma una super Zandalasini ci prova già: "I love this game. Torneremo, è una promessa"

“Love this game. Forever”. Facile pronunciare o scrivere parole come queste dopo una vittoria, che spesso significa il coronamento di un sogno e di tanti sacrifici. Difficile invece, quasi assurdo, farlo dopo una bruciante sconfitta come quella delle azzurre contro la Lituania.

K.o. e beffa

Il k.o. delle ragazze di Capobianco contiene tutte le delusioni possibili: arriva nel finale, a pochi secondi dal termine e per una decisione arbitrale alquanto dubbia. Per un normalissimo fallo commesso da Cecilia Zandalasini, sanzionato come anti-sportivo dalla terna arbitrale. Beffa delle beffe, succede tutto pochi attimi dopo la firma di un canestro fantastico, proprio ad opera della Zandalasini, la migliore in campo dell’Italia. Per lei 25 punti, 14 rimbalzi, 2 stoppate e un cuore grande così.

Ripartire subito: "Torneremo"

Ha trascinato le sue compagne Cecilia, fino a portarle ad un passo dalla vittoria e quindi dai Mondiali. Un passo solo, che alla fine è stato bloccato da grandi avversarie come le lituane certo, ma anche da alcune decisioni opinabili del direttore di gara. Alla fine rimane solo spazio per l’amarezza. Tanta. E le lacrime. Ma “Love this game. Forever”, è una frase forte, di un valore inestimabile se pronunciata dopo una partita così. Sottolinea non soltanto la bellezza di queste azzurre, il loro orgoglio e la soddisfazione di un coach che comunque ha saputo rendere loro onore, ma spinge a guardare avanti. Nonostante tutto, di già. “Torneremo. E’ una promessa. Forza Italia”. Parola di Cecilia Zandalasini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche