Basket, Eurolega: Milano fa l'impresa. Vittoria 103-98 a Valencia dopo due overtime

Basket
(Twitter)
olimpia

Incredibile successo dell'Olimpia nel settimo turno di Eurolega: scivolata a -16 nel terzo quarto e con l'infortunio di bomber Goudelock, gli uomini di Pianigiani rimontano e vincono dopo due overtime. Decisivo Jerrels con 30 punti

EUROLEGA, RISULTATI E CLASSIFICA

Pazza Olimpia amala. Bisogna scomodare l'inno dell'Inter per spiegare la seconda affermazione dell'AX in Eurolega. Milano espugna il parquet di Valencia 103-98 al termine di due supplementari, dopo essere sprofondata a -16 nel terzo periodo (61-45) e aver perso il suo bomber principale, Andrew Goudelock, uscito per un problema muscolare dopo aver segnato 17 punti in 24'. In quel momento si è acceso 'Mister shot', Curtis Jerrels, già protagonista del famoso canestro in gara-6 di finale scudetto nel 2014, tornato da pochi giorni sotto la Madonnina e al suo debutto numero 2 in biancorosso. Il play ex Hapoel Gerusalemme si è preso sulle spalle la squadra nelle due metà campo, annullando Green (22 punti), mettendo a referto 30 punti con un clamoroso 6/11 da tre e segnando i canestri decisivi nel secondo supplementare. Bene anche Theodore, 20 punti e 4 assist, ma in generale tutta l'Armani Exchange, che ha vissuto una notte magica su uno dei parquet più difficili del Vecchio Continente. Milano conquista così la seconda vittoria stagionale in Europa, la prima lontano da casa (2-6 il record). Venerdì è attesa dalla prova del nove, quando ospiterà al Forum i tedeschi del Bamberg, molto probabilmente senza Goudelock: vincendo si riaprirebbero le speranze per un posto ai playoff. 

Pianigiani: "Squadra in crescita"

E' felice Simone Pianigiani al termine dell'impresa di Valencia, dove l'AX ha portato a casa la sua prima vittoria esterna in questa Euroleg, tornando a vincere dopo l'umiliazione subita al Forum contro lo Zalgiris Kaunas la scorsa settimana: "Abbiamo giocato bene, ci siamo meritati questa vittoria - ha detto il coach milanese -. Abbiamo giocato senza Bertans e abbiamo perso Goudelock durante il match, è una vittoria utile per il nostro progetto. In queste settimane abbiamo perso molte partite per dei dettagli, questa sera invece è andata bene". Venerdì c'è già una sfida quasi decisiva contro il Bamber per la corsa all'ottavo posto, ultimo utile per i playoff: "Non so quanta energia avremo venerdì contro Bamberg, perché abbiamo speso molto, cercheremo di fare bene - ha concluso Pianigiani -. Il calendario non ci ha favorito, dobbiamo solo lavorare. Siamo in crescita, questa è la cosa più importante". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche