Playoff basket, Gara-1 semifinali: Trento passa a Venezia 78-80

Basket

Pietro Colnago

trento_basket

Nella prima sfida, che ripropone la finale Scudetto 2017, la Dolomiti passa grazie a un super Shields (27 punti). Non basta ai campioni in carica la grande prova di Daye, che però sbaglia la tripla della vittoria

Dopo la sorpresa della vittoria in gara 1 di Brescia a Milano nella prima semifinale, la seconda con protagoniste Venezia e Trento in quella che l’anno scorso era stata la sfida per il titolo si apre con un altro botto: Trento vince in trasferta 78-80. La serie comincia con il duello a distanza tra Shields e Daye che si sfidano a suon di canestri ad altissima difficoltà e prosegue con quello tra Haynes e Gutierrez per il sostanziale equilibrio del primo quarto 25-23. Nel secondo il duello iniziale si rinnova: Trento alza l’intensità, per un paio di volte cerca di scappare via con le invenzioni del solito Shields ma Venezia trova sempre le risposte giuste da Daye e il risultato non si sblocca, all’intervallo Trento avanti 44-43. Ripresa che comincia con gli stessi protagonisti uno contro l’altro: Daye a tenere Venezia attaccata alla partita, Shields a cercare l’accelerata definitiva per Trento e anche quando alla festa si iscrivono Peric per i veneti e Gomes per i trentini la partita rimane senza padrone sul 62 pari del terzo quarto. Nei dieci minuti finali la musica non cambia: Daye e Shields trovano la maniera di continuare a stupire tutto il Taliercio e tenere la partita in bhilico e la volata finale è incandescente: Shields che con una giocata solida mette tre punti tra le due squadre, Daye con la tripla riporta la Reyer a -1 a 7 secondi, è Shields a firmare dalla lunetta il 78-80, l’ultimo tentativo di Daye finisce sul ferro e Trento ribalta il fattore campo nella serie con l’1-0 in trasferta.

I più letti