Playoff basket, Gara-3: Milano batte Brescia 74-80 e si porta sul 2-1 nella serie

Basket

Pietro Colnago

basket_milano

L'Olimpia passa a Montichiari e si porta sul 2-1, ad una sola vittoria per la serie decisiva. Nella volata finale, la squadra di coach Pianigiani trova il miglior Goudelock che realizza 11 punti in fila

TUTTO SUI PLAYOFF 2018

Gara 3 di una serie in parità è quella fondamentale per guadagnare il match point per la finale e Milano con il 74-80 finale si porta sul 2-1 ad una sola vittoria per la serie finale. Brescia comincia appoggiandosi al suo leader offensivo, Landry, che non delude e crea il primo break anche perché Milano si fida troppo del suo tiro pesante con scarsi risultati. Quando il bersaglio grosso viene inquadrato l’Olimpia trova soddisfazione con Kuzminskas e Jerrells chiudendo in parità sul 17 il primo quarto. Il secondo è sostanzialmente una gara di tiro da tre punti: a Cotton risponde Jerrells e quando alla sfida si iscrive anche Micov Milano trova il suo primo vantaggio nella partita che però Brescia cancella subito con un parziale di 9-0 firmato tutto da Landry che vale il 38-36 dell’intervallo. La ripresa comincia meglio per Milano che continua a cavalcare Micov: due triple del serbo innescano un parziale di 12-0 confezionato anche con il concreto apporto di Guiaitis e Jerrells. Brescia però si scuote, Michele Vitali si veste da supereroe e con due canestri impossibili la riporta a contatto sul 55-58 di fine terzo quarto. Il sorpasso bresciano ha la faccia tosta di Cotton: due triple dell’americano di Brescia ad inizio quarto periodo ribaltano la situazione sul 61-60. Nella volata finale l’Olimpia trova il miglior Goudelock che, con 11 punti in fila rimette avanti i suoi 66-71. La reazione di Brescia è puntuale ma non sufficiente: Ortner mette il canestro del -3 ma è ancora Goudelock a mettere la firma sulla vittoria 74-80 che vale il 2-1 nella serie e il match point per la finale.

I più letti