Playoff Basket Serie A, Dolomiti Energia Trentino-Umana Reyer Venezia 81-63. L'Aquila avanti 2-1 nella serie

Basket

Pietro Colnago

Con un quarto periodo perfetto, Trento batte 81-63 l'Umana Reyer e porta la serie sul 2-1 guadagnando il match point casalingo per la finale. Sutton e Shields i protagonisti

TRENTO-VENEZIA: IL TABELLINO

Sulla serie in parità tra Trento e Venezia anche la terza sfida a campo invertito è stata una battaglia: a vincerla è l’Aquila, 81-63, che si porta sul 2-1 e guadagna il match point casalingo per la finale. È Trento ad aggredire subito la partita sia in difesa che in attacco: Forray e Shields colpiscono da lontano, Venezia non è pronta e l’Aquila scappa via sul 14-5. La reazione dei campioni d’Italia ha la faccia di Peric che tra primo e secondo quarto riporta i suoi a -7 e quando anche Haynes e Jenkins inquadrano il canestro avversario la partita si riapre sul 23-21. Venezia subisce l’espulsione di Daye e Trento con Sutton e Shields protagonisti ne approfitta per riguadagnare una manciata di punti di vantaggio e andare all’intervallo sul 38-33. Nella ripresa si alza l’intensità: cerca di rientrare Venezia con un 7-2 firmato da Peric e Sosa ma Trento ha ancora energia. Shields è un problema per la difesa dei campioni d’Italia, Trento torna avanti di 8 e Venezia rimette ancora tutto in parità con 3 canestri di Biligha. Ancora una volta Trento cerca lo strappo con il solito Shields e ancora una volta Venezia ritrova il contatto con due triple tutte italiane e alla fine del terzo quarto è 58-56. Ancora una volta tra le due squadre è il quarto periodo a decidere: Sutton veste i panni del protagonista, e quando anche Gomes si iscrive alla partita il parziale è di 12-0 Trento che va al massimo vantaggio, +14. Questa volta Venezia non ha più energie per rientrare, Gutierrez scrive la parola fine sulla sfida e regala a Trento il match point per la finale.

I più letti