Finale scudetto, gara-4: Trento-Milano 77-74. Serie sul 2-2

Basket

Pietro Colnago

trento

L'Aquila sfrutta anche la seconda partita di fronte al proprio pubblico per battere nuovamente l'Olimpia di Pianigiani e portare la serie finale sul 2-2. Grandissima partita di Shileds con 31 punti, mercoledì gara-5 a Milano

FINALE SCUDETTO, IL TABELLINO DI GARA-4

Con la serie sul 2-1 e le energie che cominciano a scarseggiare, Milano e Trento in gara 4 si danno battaglia fino all’ultimo secondo e a trovare soddisfazione è Trento che chiude 77-74 pareggiando la serie sul 2-2. Nel primo quarto le due squadre pensano più a non prendere canestri che a segnarli e il risultato è equilibrio con un totale di 7 canestri segnati su 28 tiri tentati. Buon per Milano che dalla panchina esce Cusin, in campo per la prima volta nella serie per falli commessi dai due lunghi titolari milanesi: è lui a fare legna in difesa e a segnare il 13-11 che chiude il primo parziale. Milano allunga nel secondo attaccando il ferro e mentre le percentuali continuano ad abbassarsi vertiginosamente l’Olimpia ne approfitta per scappare a +12 con 5 punti di Goudelock e una schiacciata di Tarczewski. Pesa come un macigno per Trento il 5 su 23 dal campo: Silins e Sutton trovano però due conclusioni che ridanno ossigeno ed entusiasmo ai padroni di casa che alzano l’intensità per andare all’intervallo sotto solo di 5 punti, 29-34. Inerzia che continua anche ad inizio ripresa: prima Shields e poi Sutton la spingono fino al -2, Milano la respinge con uno dei rari lampi di Kuzminskas ma Trento, nonostante l’1su 14 da tre punti, si affida a Shields che lo riporta ancora ad un solo possesso di distanza. Ma non è ancora finita: l’Olimpia va da Micov che costruisce quasi da solo un parziale di 9-0 che la rimette a +11, 42-53, prima che ancora Shields rimetta tutto in discussione con un controparziale di 8-0 per chiudere sul 52-55 della penultima sirena. Nella battaglia degli ultimi 10 minuti Trento mette la testa avanti con Shields e scappa via. Il parziale di 17-0 è quello che decide gara 4 e l’uomo del destino è Shields: i suoi 31 punti finali valgono il 77-74 e il 2-2 nella serie

Milano-Trento 2-1: il calendario

MARTEDÌ 5 GIUGNO – GARA1: Milano-Trento 98-85

GIOVEDÌ 7 GIUGNO – GARA2: Milano-Trento 90-80

SABATO 9 GIUGNO – GARA3: Trento-Milano 72-65

LUNEDÌ 11 GIUGNO – GARA4: Trento-Milano 77-74

MERCOLEDÌ 13 GIUGNO – GARA5: 20.45    Milano vs Trento

VENERDÌ 15 GIUGNO – EVENTUALE GARA6: 20.45     Trento vs Milano

DOMENICA 17 GIUGNO – EVENTUALE GARA7: 20.45     Milano vs Trento

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche