Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 dicembre 2018

Basket, Eurolega: l'Olimpia Milano perde 80-78 con il Bayern Monaco, quinto ko di fila per l'AX

print-icon
oli

Prosegue il momento nero dell'AX in Europa: al Forum di Assago passa anche il Bayern Monaco, diretto concorrente per un posto ai playoff, che si impone 80-78. Inutili i 17 punti di James, che questa volta sbaglia il tiro del pareggio nel finale

EUROLEGA: RISULTATI E CLASSIFICA

L'Olimpia Milano cede 80-78 al Bayern Monaco nel 13° turno di Eurolega, incassando il quinto ko consecutivo in Europa. Al Forum la squadra di Simone Pianigiani ha perso l'ennesima occasione di consolidare la zona playoff, contro una diretta concorrente, che la supera in classifica (7-6 contro 6-7) e la inguaia per il proseguo della stagione. Inutili i 17 punti (ma 5/18 dal campo) con 8 assist di Mike James, che ha sbagliato questa volta i due tiri più importanti, compreso quello del pareggio a pochi secondi dalla sirena. Milano ha pagato la serata di grazia di Derrick Williams, scatenato con i suoi 21 punti, 6 rimbalzi e i canestri decisivi nel finale. Quello contro i bavaresi è stato il primo impegno di un autentico tour de force per l'Olimpia, chiamata a giocare una gara ogni due giorni tra campionato e coppa da qui al 27 dicembre, quando si chiuderà il girone di andata di Eurolega in casa del Maccabi Tel Aviv. 

Olimpia Milano-Bayern Monaco, la cronaca

L'avvio di partita è da manuale della difesa, con entrambe le formazioni che faticano incredibilmente a segnare (7-6 al 5') e con le palle perse che superano i canestri segnati. Gudaitis esce dalla panca e garantisce la solita dose di energia, ma James sembra non essere in serata (1/5 al tiro e una palla persa) e il Bayern mette la testa avanti (10-13) dopo 8' con l'ex Virtus Koponen. É Jerrells con due triple provvidenziali nel finale di primo quarto a permettere all'AX di chiudere sopra al primo mini riposo (16-15) in un quarto dominato dalle difese, in cui Milano tira appena il 33% dal campo. Derrick Williams è un rebus irrisolvibile per i lunghi milanesi (10 punti in 9' di gioco), poco reattivi sotto canestro, così i tedeschi ne approfittano per comandare il gioco (27-33 al 15'). L'Olimpia stringe un paio di viti in difesa e fa entrare in partita anche il Forum con il primo squillo di James, che con una tripla riporta avanti i suoi (37-35 al 18'). Il Bayern però è squadra vera, esegue con diligenza i giochi e con pazienza arriva avanti di misura all'intervallo (40-41 al 20'). 

James fa e disfa: esce il tiro del pareggio

Anche l'inizio della ripresa si gioca sui ritmi bassi del Bayern, che impedisce costantemente facili transizioni offensive agli spauracchi James e Nedovic: i due però si inventano in un amen altrettante triple che producono un mini break (52-46 al 24'). Appena l'AX abbassa le proprie percentuali dalla lunga, però, sono guai: i tedeschi, con lo scatenato Williams e l'ex Radosevic, dominano sotto i tabelloni e rimettono la freccia (52-53 al 27'). La seconda scelta al Draft NBA 2011 fa quello che vuole in attacco (16 punti con 5/8), mantenendo i suoi al comando dopo tre quarti (57-58) con un buzzer beater da applausi. Koponen trova un paio di canestri da fuori, il Bayern ci mette più energia e quasi senza faticare vola sul +6 (59-65), costringendo Pianigiani a un frettoloso time out dopo appena un paio di minuti dell'ultimo periodo. Milano torna in partita con un controparziale di 8-0 firmato Micov-Gudaitis e si arriva negli ultimi 5' in perfetta parità a quota 67. James gestisce tutti i palloni del finale: segna, sforna assist ma sbaglia il tiro del pareggio a 3'' dalla sirena, che condanna l'Olimpia al quinto ko consecutivo in Europa (78-80), il secondo al Forum dopo quello con Gran Canaria. E venerdì si va a OAKA in casa del Panathinaikos: anche il calendario non sembra dalla parte delle Scarpette Rosse...

Milano: James 17 punti, Micov 16, Gudaitis 13
Bayern Monaco: Williams 21, Koponen 13

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi