Basket, Eurolega: l'Olimpia Milano batte lo Zalgiris Kaunas 80-70

Basket

Claudio Barbieri

james_lapresse

Milano interrompe una striscia di tre sconfitte consecutive e torna al successo regolando al Forum lo Zalgiris Kaunas in un match fondamentale per la corsa ai playoff: decisivo il solito Mike James, autore di 20 punti

EUROLEGA: RISULTATI E CLASSIFICA

L'Olimpia Milano vince 80-70 con lo Zalgiris Kaunas nel 20° turno di Eurolega, ritrovando il successo dopo tre sconfitte consecutive. Al Forum di Assago la squadra di coach Simone Pianigiani, ancora priva degli infortunati Nedovic e Tarczewski a cui si è aggiunto anche capitan Cinciarini, ha giocato un match di grande solidità, specialmente in difesa, solitamente tallone d'Achille dell'AX. Questa volta Milano ha lavorato duro sugli esterni, combattuto sotto i tabelloni, riuscendo anche a compensare una serata non eccezionale in attacco (45% dal campo e 66% dalla lunetta). Invertito un pauroso trend, che vedeva i biancorossi sconfitti in nove delle ultime 11 partite, con ben sei ko maturati con meno di due possessi di scarto. Decisivo, nel finale, il solito Mike James (20 punti, 9 assist e 4 palle rubate), aiutato da Micov (17), Bertans (17) e Kuzminskas (14 con 4/5 da tre). La classifica vede l'Olimpia sempre invischiata nel gruppone a caccia dell'ottavo posto (9-11 il record), riuscendo anche a ribaltare la differenza canestri dell'andata contro i lituani, seguiti al Forum da tanti tifosi, compreso il mito Sabonis. Milano torna in campo il 1° febbraio, quando sarà in trasferta contro il Gran Canaria, nell'ennesimo spareggio playoff della sua stagione. 

Olimpia Milano-Zalgiris Kaunas, la cronaca

Bertans segna 6 punti con i primi due palloni toccati, ma lo Zalgiris non si lascia intimorire e risponde colpo su colpo alle sfuriate dei padroni di casa (8-8 a metà del primo periodo). James si mette al servizio dei compagni, Milano ne approfitta grazie anche al 5/6 da tre di squadra che produce la prima mini fuga del match con un parziale di 13-2 che fa impazzire coach Jasikevicius (21-10 all'8'). L'Olimpia non riesce ad azzannare gli ospiti, confusionari in attacco e distratti in difesa, comunque in partita al primo mini riposo (21-13). Le seconde linee milanesi, come spesso capita in Europa, non riescono a tenere alta l'intensità come i titolari: lo Zalgiris non si fa pregare e in un amen torna a contatto (26-22 al 13'). Di canestri se ne vedono pochi, con Davies che manda in panchina un menomato Gudaitis (reduce da influenza) per 3 falli e l'AX che resta davanti seppur di misura (29-26 al 17'). James (10 punti e 4 assist) estrae dal coniglio un paio di conigli, consentendo ai suoi di andare negli spogliatoi sul +4 (34-30).

Difesa e James, Milano ritrova il sorriso

L'Olimpia rientra sul parquet con decisione, ma un paio di fischi perlomeno dubbi da parte degli arbitri fanno imbestialire il Forum e anche un tipo solitamente pacato come Micov, a cui viene sanzionato un fallo tecnico. Bertans è un fattore in attacco e trascina i suoi sul +8 a metà del terzo quarto (45-37), ma lo Zalgiris non muore mai e torna sotto con un controparziale di 8-1 che lo rimette in carreggiata (46-45 al 17'), trascinata da un Jankunas infallibile dalla media. Micov segna tre canestri in fila, si carica la squadra sulle spalle nel momento di massima difficoltà e regala a Milano un minimo di ossigeno al 30' (52-50). Appena i lituani trovano due triple consecutive, dopo un pessimo 2/13, mettono la freccia (54-56 al 32'), ma l'AX non si scompone e con tanta difesa e con l'ex Kuzminskas, precisissimo dalla lunga, mantiene vivo il match (63-60 al 35'), con i 9mila del Forum che apprezzano il grande impegno dei loro giocatori. Il finale è, ovviamente, dell'uomo più atteso: James segna e inventa, portando l'Olimpia sul +8 a 3' dalla fine (71-63). Sono proprio il capocannoniere dell'Eurolega, Micov tornato in versione professore e Kuzminskas a chiudere la pratica 80-70 e a riconsegnare il sorriso a Milano, che dopo tanti bocconi amari può tornare a credere ai playoff. 

Milano: James 20 punti, Micov e Bertans 17, Kuzminskas 14
Zalgiris Kaunas: Wolters 17 punti, Jankunas 14

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.