Basket, Dinamo Sassari: Pozzecco prende il posto di Esposito

Basket

L'eccentrico allenatore goriziano, ex giocatore di grande talento, torna a sedere su una panchina dopo l'esperianza con la Fortutido, terminata nello scorso giugno. Il debutto nella Final Eight di Coppa Italia contro la Reyer Venezia 

Gianmarco Pozzecco è il nuovo allenatore della Dinamo Sassari, al posto di Vincenzo Esposito che ha presentato le sue dimissioni dopo il ko subito della squadra, ieri a Torino contro la Fiat. L'esordio venerdì alle 18.00 nei quarti della Final Eight di Coppa Italia contro Venezia. Nato a Gorizia, classe 1972, conosciuto come uno dei migliori playmaker italiani di sempre, nel 2012 Pozzecco inizia la sua carriera da allenatore alla guida della Orlandina Basket, che risolleva dopo un inizio di stagione che l'aveva relegata in ultima posizione conducendola all'undicesimo posto. A giugno 2014 la firma con la squadra del suo cuore, Varese, con cui nel 1999 ha vinto il titolo di campione d'Italia e la Supercoppa. Dopo le dimissioni, riparte dall'estero facendo da vice allenatore all'ex compagno Mrsic al Cedevita dove rimane due stagioni, dal 2016 al 2017. A marzo del 2018 sostituisce Boniccioli sulla panchina della Fortitudo.

Questa mattina Vincenzo Esposito aveva presentato le dimissioni dopo il ko subito dalla sua squadra, ieri a Torino contro la Fiat: "La Dinamo Banco di Sardegna comunica che nella giornata di oggi, per ragioni personali e indipendenti dal progetto sportivo, Vincenzo Esposito ha dato le dimissioni dalla guida tecnica della squadra. A malincuore e con grande dispiacere il Club ha accettato la decisione dell'allenatore e nel ringraziarlo per il lavoro svolto con grande serietà e impegno lo saluta augurandogli il meglio con l'auspicio che in futuro le strade possano reincrociarsi". 

I più letti