Eurobasket: il Belgio batte a fatica la Slovenia e si prende i quarti di finale

Basket

Vittoria più complicata del previsto per il Belgio che riesce a prendersi il successo soltanto in volata dopo essere stato sotto a lungo: ci pensa una Julie Allemand da 25 punti a trascinare le sue compagne alla sfida contro la Francia

Segui gli europei di basket femminili in esclusiva sui canali Sky Sport dal 27 giugno al 7 luglio

CALENDARIO E RISULTATI - CLASSIFICHE

LA RUSSIA È TROPPO FORTE, ITALIA ELIMINATA

Alla fine il pronostico è stato rispettato, ma il Belgio ha fatto molta più fatica del previsto per sbarazzarsi della Slovenia (reduce dal pesante ko contro l’Italia e costretta a chiudere al terzo posto nel girone C), dopo un primo quarto complicatissimo e una battaglia durata fino agli ultimi istanti di gara. Il punteggio dopo i primi 10 minuti infatti sorride alle slovene, che doppiano le avversarie grazie a un 20-10 frutto di un super lavoro in difesa. Il Belgio però, nonostante le evidenti difficoltà in attacco, riesce a riportarsi a contatto già prima dell’intervallo lungo e a controllare in qualche modo il punteggio anche senza scavare una grossa distanza nella ripresa. Merito dei canestri di Julie Allemand, la protagonista del successo di una delle squadre favorite alla vittoria finale: per lei sono 23 punti con 10/19 al tiro, quattro rimbalzi, tre assist e tantissime giocate che hanno portato la partita dalla parte del Belgio. La Slovenia le ha provate davvero tutte, anche forzando in ogni modo nell’ultimo minuto i liberi delle avversarie e cercando di metterle alla corda sotto il piano nervoso prima ancora che tecnico: non è bastato, così come i 15 punti a testa di Teja Oblak e Shante Evans. Alla fine è il Belgio a prendersi i quarti di finale contro la Francia: per la Slovenia svanisce così il sogno di bissare l’impresa compiuta da Luka Doncic e compagni in ambito maschile.

I più letti