Basket, il discorso di Pozzecco prima della Supercoppa: "Se vinciamo pago per tutti!"

Basket

Vincitrice della Supercoppa disputata a Bari contro l'Umana Reyer Venezia, la Dinamo Sassari ha diffuso sui social il discorso motivazionale di coach Pozzecco prima della finale: "Questa è una rivincita per noi, dimostriamo di essere una squadra e facciamolo insieme", le sue parole nello spogliatoio. E non manca la promessa in caso di successo: "Se vinciamo pago per tutti!"

LA RIVINCITA DI POZ: SUPERCOPPA A SASSARI

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Scatenato nel post-partita dopo la vittoria, esaltante prima della Supercoppa a colloquio coi suoi giocatori nello spogliatoio. Non può che entusiasmare Gianmarco Pozzecco, coach della Dinamo Sassari reduce dal successo nella finale contro l’Umana Reyer Venezia. L’83-80 dopo un tempo supplementare, rivincita dopo la sconfitta in gara-7 della finale Scudetto, ha consegnato al Banco di Sardegna il primo trofeo della stagione nonché il secondo trionfo in Supercoppa dopo quello del 2014. Fondamentali Jerrels, McLean e Vitali, pedine intoccabili al pari del carisma del proprio allenatore: se alla gioia per il successo non era mancata la consueta "dedica" all’amico Andrea Meneghin, il Poz ha dato spettacolo a colloquio con la squadra prima della Supercoppa.

Pozzecco carica la Dinamo prima della finale

Dopo il "cinque" a tutti i membri della squadra, Pozzecco rende merito ai proprio giocatori a pochi istanti dall’inizio della Supercoppa a Bari: "Siete fortunati ma avete meritato di essere qui. Questa è la tipica partita così bella ed emozionante da giocare. Vi siete aiutati l’uno con l’altro e avete deciso di vincerla". Indicazioni quindi sull’approccio alla gara di Venezia: "Hanno due opzioni, sempre, tutte le volte. Quindi giocare duro e giocare a zona. Non lamentatevi, lo faccio io con gli arbitri. Non preoccupiamoci se sbagliamo uno o due tiri. Questa è una rivincita per noi, un’opportunità: è la rivincita delle finali Scudetto". Ed è proprio il desiderio di rivalsa ad alimentare le parole finali del Poz: "Dovete avere il desiderio di batterli per dimostrare di essere meglio dell’anno scorso. Dimostriamo di essere una squadra, lo dobbiamo fare insieme. Dicono che sono meglio di noi: se fosse vero, noi festeggiamo comunque stasera tutti insieme. Ma se vinciamo pago per tutti, andiamo!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche