Eurolega: l'Olimpia Milano batte lo Zalgiris Kaunas 85-81 nella 2^ giornata

Basket

Arriva al Forum contro lo Zalgiris Kaunas la prima vittoria europea dell'AX targata Ettore Messina: battuto 85-81 lo Zalgiris Kaunas grazie ai 17 punti con 6 assist di Rodriguez e a una grande difesa di squadra

EUROLEGA: RISULTATI, TABELLINI E CLASSIFICA

IL CALENDARIO DI MILANO

L’Olimpia Milano batte 85-81 lo Zalgiris Kaunas nel 2° turno di Eurolega, conquistando così la prima vittoria europea dell'AX targata Ettore Messina. Al Forum, senza gli infortunati Gudaitis, Nedovic e Mack, i padroni di casa speculano su un primo quarto da sogno, in cui concedono agli avversari la miseria di 7 punti e il 20% dal campo. Decisivi i 17 punti con 6 assist di Rodriguez, che ha chiuso i conti con un 2/2 dalla lunetta nel finale. L'AX è attesa giovedì prossimo a una trasferta difficile all'OAKA di Atene contro il Panathinaikos, in un match già di fondamentale importanza in chiave playoff. 

Olimpia Milano-Zalgiris Kaunas, la cronaca

Scola spiega pallacanestro nei primi 3' (due assist e una tripla) e l'Olimpia, grazie anche a una difesa granitica, vola subito 8-0, costringendo Jasikevicius al time-out. Tutti portano il loro mattonicino dalla panchina (Micov 5 punti), con Milano (4/4 da tre) che mette il tappo al proprio canestro e manda lo Zalgiris in confusione: il 20% dal campo e gli appena 7 punti segnati permettono ai padroni di casa di scappare (23-7 al 10'). I lituani piazzano un break di 10-0 in apertura di 2° quarto che rimette tutto in gioco (27-23 al 14'), con l'Olimpia che si affida all'esperienza del solito Scola e al talento di Rodriguez (8 punti in un amen) per superare il momento di empasse, limitando i danni e restando con la testa avanti al 20' (43-36). Il Chacho predica basket in attacco e guida i suoi al nuovo tentativo di fuga a inizio 3° periodo (53-41 al 23'), ma viene subito rispedito al mittente dal pronto rientro dello Zalgiris (64-59 al 30'). I quasi 8mila del Forum apprezzano l'intensità dei suoi giocatori in difesa, mentre in attacco sono White e i soliti Scola e Rodriguez a fare la differenza (73-63 al 33'). Walkup però non ci sta (11 punti nel quarto) e guida il parziale di 7-0 che riapre la contesa (73-70 al 35'). Si arriva punto a punto negli ultimi 14'' (83-81): ci pensa il Chacho con un 2/2 dalla lunetta a chiudere i conti 85-81, per la prima gioia europea dell'anno. 

Milano: Rodriguez 17 punti, Brooks 14, Micov 13
Zalgiris: Walkup 19, Grigonis 13

I più letti